ITALIANI IN PENSIONE SU UNA NAVE DA CROCIERA ?PERCHE’ NO !!!

Translate / Traduci

Menu

Home // News - Curiosità // Identità Navi // Escursioni // Negozio Crociere nel Cuore // Newsletter

Antonietta Montoro DiAntonietta Montoro

ITALIANI IN PENSIONE SU UNA NAVE DA CROCIERA ?PERCHE’ NO !!!

Segui la nostra pagina Facebook Crociere nel Cuore

LA RINASCITA

Se c’è una cosa che tanti amanti delle crociere desiderano ardentemente, è stare a bordo di una nave da crociera ogni giorno e per tutto l’anno. Oggi c’è un numero considerevole di persone, in età da pensione, che pensano che la nave possa diventare la loro dimora definitiva. Vivere in allegria in un ambiente pieno di vita e non un freddo e smorto ospizio. Quando si va in pensione il tempo non manca e cosa c’è di meglio che viaggiare? Per tanti rimarrà solo un sogno, mentre per altri rimane la prospettiva di passare la seconda vita, in una rinascita, e godersi piacevolmente i soldi sudati per un’intera vita.

POSSIBILITA’ DI ACQUISTO

Oggi migliaia di passeggeri over 60 viaggiano in crociera ed è proprio per questo che le Compagnie non si fanno cogliere impreparate. Un esempio? Sulla Crystal Cruises nelle nuove navi, si troverà lo spazio per un’area residenziale, chiamata appunto “Residences at Sea”, che sarà riservata solamente a chi acquisterà un appartamento a bordo, una scelta molto costosa, con 48 appartamenti per nave, personalizzabili, le prospettive indicano che saranno tutti venduti o affittati per lunghi periodi. Visto con gli occhi di una persona che fatica a tirare avanti può rimanere solo un sogno. Ma per chi decidesse di investire i propri risparmi sarebbe un grande investimento perché c’è la possibilità che, se si scende a terra per alcuni periodi, si può affittare l’appartamento per quel tempo e pagare con il ricavato le spese annuali.

IL COSTO

Certamente questo è un esempio. La maggior parte di chi deciderà di trasferire la propria pensione su una nave da crociera, sceglierà Compagnie e soluzioni meno costose. Per realizzare questo sogno possono bastare approssimativamente 45.000 euro l’anno, dipende dalla Compagnia alla quale ci si rivolge e alla cabina che si sceglie. La cifra si traduce più o meno in 125 euro al giorno su base doppia, con il beneficio di alloggio, pulizie, pasti completi e bevande, negoziabili al ribasso con la Compagnia.

LA SCELTA

Conviene scegliere sempre navi di medie dimensioni, dove è più facile ricordare gli ambienti, fare amicizia e sentirsi a casa propria. Alcuni pensionati ormai sono veri e propri personaggi VIP, come: Super Mario, un esempio di cui avevamo già parlato in passato e Mama Lee la quasi novantenne che vive sulla  “Crystal Serenity“, già protagonista di un nostro articolo. Dopo una vita di lavoro e sacrifici chi avrà le possibilità economiche potrà godersi il suo sogno.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL
RSS
Follow by Email
Facebook0
Facebook
Twitter20
Instagram0

Segui la nostra pagina Facebook Crociere nel Cuore



Ricerche Sponsorizzate





Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri articoli e le news tramite e-mail - Servizio Gratuito


Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy

Lascia un commento su Facebook




Immagini Instagram

Translate »