Uno studio ha dimostra che le condizioni sono peggiorate

A rischio

A rischio le crociere a Genova. La stazione marittima è instabile e potrebbe esserci il rischio di crollo. A sostenerlo è una perizia disposta dalla struttura commissariale coordinata dall’Ing. Marco Rettighieri ed effettuata da una società privata, nell’ambito dei lavori che la ditta Pizzarotti ha in programma nell’area. Lo studio ha dimostrato che le condizioni dell’immobile sono peggiori di quanto riscontrato dall’analisi dal prof. Mariani alcuni anni fa.

A rischio

Secondo le informazioni raccolte da Primocanale, gli uffici amministrativi che si trovano all’interno della stazione potrebbero essere trasferiti in altra sede. Il problema è l’imbarco e sbarco dei passeggeri di MSC Grandiosa che fa tappa a Genova ogni domenica, ma nel corso dei prossimi mesi, con una ripartenza delle crociere il numero dei passeggeri si moltiplicherebbe. Per le navi il problema non sussiste poiché il deterioramento della struttura non riguarda i piazzali di imbarco ma il problema rimane per l’accesso dei passeggeri alle navi e per questo, sono già allo studio percorsi alternativi. Da questi dipenderà il futuro delle crociere su Genova.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE O UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Commenti Facebook
Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM