fbpx
giovedì, Maggio 26, 2022
spot_img
HomeEscursioniABU DHABI (U.A.E.) - ESCURSIONE fai da te

ABU DHABI (U.A.E.) – ESCURSIONE fai da te

Seguici sui nostri canali social

Città

Abu Dhabi

Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti e sorge su un’isola del Golfo Persico. L’attività principale, fonte di immensa ricchezza, è l’esportazione del petrolio. Il panorama urbanistico è formato da grattacieli e grandi centri commerciali. E’ una città ricca di musei, monumenti, lagune e deserti che offrono ai turisti emozioni uniche. Abu Dhabi è la meta ideale per lo shopping e divertimento con parchi a tema. Se dovete trascorrere solamente un giorno ad Abu Dhabi, potrete prendere l’autobus Hop-On Hop-Off. In circa 6 ore, vi permetterà di scoprire la Moschea, la Corniche, l’Emirates Palace, le Etihad Towers e il Palazzo Presidenziale. La moneta degli Emirati Arabi Uniti è il dirham che viene abbreviato ufficialmente in inglese AED. 1 dirham = € 0,24.

Come andare ad Abu Dhabi

Aeroporto di Abu Dhabi

LAbu Dhabi International Airport è base per la compagnia aerea di bandiera Etihad Airways. E’ uno dei 6 aeroporti al mondo con voli diretti per tutti i continenti. I collegamenti con il centro città sono garantiti da autobus e taxi. Dall’aeroporto partono anche autobus messi a disposizione da Etihad verso Dubai, Al Ain e Sharjah. Dall’Italia vi sono voli in partenza dagli aeroporti di Milano, Roma, Venezia, Bologna, Napoli ed altre città.

La Moschea di Sheikh Zayed

Moschea di Sheikh Zayed - Abu Dhabi

La Moschea di Sheikh Zayed è il sito turistico più famoso di Abu Dhabi. Ospita la tomba dello sceicco Zayed, famoso per essere il Padre della Nazione essendo stato il primo presidente degli Emirati Arabi Uniti. In questa Moschea si possono ammirare il lampadario e il tappeto intessuto a mano più grandi al mondo. Per volere dello Sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan questa moschea doveva simboleggiare l’interazione tra l’Islam e le altre culture. Il risultato finale è un’opera architettonica meravigliosa e sontuosa con 1.096 colonne incastonate con ametiste e diaspri e 82 cupole in marmo bianco. Può ospitare al suo interno fino a 55.000 fedeli al giorno. Le donne devono indossare l’abaya e coprirsi i capelli. Di fronte alla Moschea si può vedere il Wahat Al Karama, un memoriale di 31 enormi pannelli costruito in ricordo dei soldati morti per gli Emirati Arabi Uniti.

Il Louvre di Abu Dhabi

Il Louvre Abu Dhabi

Il Louvre Abu Dhabi è un museo di arte, cultura e storia che nasce dalla collaborazione con il Museo del Louvre di Parigi e di altri musei francesi. Tutto è dovuto al progetto per lo sviluppo culturale e turistico del distretto di Saadiyat, un’isola situata a 500 metri dalla costa. Questo progetto prevede la costruzione di altri Musei come il Guggenheim Abu Dhabi che esporrà arte moderna e contemporanea; lo Zayed National Museum riservato alla nascita e alla storia degli Emirati Arabi Uniti, e di molti altri famosi Musei. Nel museo del Louvre di Abu Dhabi le opere sono esposte seguendo un percorso cronologico che inizia dalla storia preistorica fino all’odierna arte. Di assoluto valore sono le opere esposte di Manet, Magritte e Leonardo Da Vinci.

Sull’isola, accanto al Park Hyatt Hotel, c’è la spiaggia di Saadiyat lunga 9 km. E considerata una delle più belle spiagge degli Emirati Arabi Uniti.

Qasr Al Hosn Fort

Qasr Al Hosn Fort - Abu Dhabi

Qasr Al Hosn è la costruzione più antica della città che comprende un’antica torre di guardia e svolgeva una funzione difensiva. La fortezza è composta da due edifici, il Forte interno e il Palazzo esterno. Qasr Al Hosn da fortezza fu trasformato in uno splendido palazzo, divenendo la dimora dei governanti di Abu Dhabi. In seguito per volere dello sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan fu trasformato in un centro di cultura ed attualmente ospita un museo con mostre sulle origini di Abu Dhabi e sul suo sviluppo.

La Corniche – Abu Dhabi

La Corniche - Abu Dhabi

La corniche di Abu Dhabi, famosa come Corniche Road, è lunga circa 8 Km. Lungo questo lungomare si possono ammirare i panorami più suggestivi grazie alle spiagge e ai grattacieli più belli come il Landmark e l’Emirates Palace. Lungo la carniche road vi sono aree giochi dedicate ai bambini e due percorsi per biciclette. La carniche beach, con una distesa di sabbia fine e chiara che inizia dall’Hilton Hotel fino a oltre Al Khaleej Al Arabi, è suddivisa in sezioni l’ultima delle quali è l’Al Sahil Beach. Dalla spiaggia si può vedere il Marina Mall dove sventola la bandiera degli Emirati Arabi Uniti, uno dei pennoni più alti del mondo.

Emirates Palace

L’Emirates Palace è un albergo a sette stelle come il Burj Al Arab di Dubai, ed è una delle principali attrazioni turistiche di Abu Dhabi. Palazzo di rappresentanza degli Emirati e centro congressi, si ha la possibilità di visitare gratuitamente tutto il primo piano, dalle 10 alle 22. L’Emirates Palace, circondato da meravigliosi giardini con oltre 8.000 alberi, ha una struttura tipicamente araba con la grande cupola, alta più di 70 metri, e con una stupenda scalinata d’ingresso.

Grand Atrium
Grand Atrium

All’interno si possono visitare le aree che compongono lo straordinario ingresso dove l’oro lo fa da padrone. Nel Grand Atrium tutto è molto sfarzoso. Al primo piano c’è la Barakat Gallery, dove si possono ammirare le vetrine che espongono magnifici oggetti provenienti da ogni parte della Terra. Inoltre si possono vedere la spettacolare collezione di Vasi Greci, gli splendidi marmi dell’antica Roma e infine, nel cuore della galleria, la scultura in marmo del Buddha sdraiato. Questa lussuosa struttura con spiaggia privata e 14 punti di ristoro farà vivere il turisti in una atmosfera da mille e una notte.

Qasr Al Watan

Qasr Al Watan, noto anche come il Palazzo della Nazione, è un palazzo presidenziale che veniva utilizzato solamente per cerimonie ufficiali. In seguito è stato aperto al pubblico dal sovrano di Abu Dhabi e presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan. Qasr Al Watan offre una panoramica sulla cultura araba, sulla straordinaria storia della formazione degli EAU e alle sue arti. All’interno ospita molte aree dove i visitatori possono apprendere una migliore conoscenza della cultura degli Emirati Arabi Uniti.

Le aree più interessanti sono: la Qasr Al Watan Library e la House of Knowledge dove sono raccolti libri e manoscritti per conoscere la storia dagli albori, fino ai giorni nostri degli EAU; la Memory of the Palace e la Great Hall, uno splendido salone con bellissimi mosaici; L’area denominata Spirit of Collaboration dove si riuniscono la Federal Supreme Council, la Arab League e il Gulf Cooperation Council; Infine la sala Presidential Banquet dove si ricevono i funzionari di tutto il mondo.

Etihad Towers

Etihad Towers Abu Dhabi

L’Etihad Towers è un complesso di 5 grattacieli, costruite proprio di fronte all’Emirates Palace. Le torri 2, 4 e 5 dell’Etihad Towers sono destinate a scopi residenziali, la 3 ospita uffici, mentre la torre 1 ospita il Conrad at Etihad Towers. La torre 2 dispone di una piattaforma di osservazione al 74° piano, a 300 metri dal suolo, dove è possibile ammirare uno dei panorami più spettacolari in città.

Isola Yas

Sull’Isola Yas vi sono tre magnifici parchi a tema: 

Warner Bros World Abu Dhabi

Warner Bros World Abu Dhabi

Il Warner Bros World Abu Dhabi è il parco tematico indoor più grande al mondo ed è diviso in 6 mondi magici Bedrock, Dynamite Gulch, Cartoon Junction, Gotham City, Metropolis e Warner Bros. Plaza. Il visitatore avrà la possibilità di conversare con Superman, Batman, Wonder Woman e di divertirsi con personaggi come Bugs Bunny, Scooby-Doo e Fred Flintstone.

Yas Waterworld

Yas Waterworld

E sicuramente uno dei più favolosi parchi acquatici del mondo con le sue 43 attrazioni alcune delle quali sono gli scivoli scorrevoli, il Bombardiere bandito, la Gobba di Hamlool, Jebel Drop, Hamlool’s Humps, Barile di balbettii e il Liwa Loop dove è possibile effettuare il giro della morte in un tubo chiuso. Tra le principali attrazioni ci sono alcune inedite come “le avventure di Dana”, giochi d’acqua con effetti speciali grazie all’ illuminazione ad alta tecnologia e Jebel Drop e che sono gli scivoli più alti al mondo.

Ferrari World

Ferrari World
Ferrari World

L’attrazione più famosa del parco è senza dubbio Formula Rossa, l’ottovolante più veloce del mondo (da 0 a 245 kmh in 5 secondi) con una altezza di 52 metri per poi scendere tra alcune chicane ispirate ai tracciati più famosi del mondo. Tra le attrazioni troviamo una visita virtuale dello stabilimento Ferrari di Maranello dove si possono vedere i processi di produzione della Ferrari GT, i simulatori di Formula 1 ed altre meraviglie relative al mondo Ferrari. Stupendo è il tetto dove nella parte superiore è stato installato il logo Ferrari più grande del mondo.

Circuito di Yas Marina di Abu Dhabi
Circuito di Yas Marina

Non lontano c’è Yas Marina, nota anche come “Yas Island Circuit”. Il circuito è stato costruito per il Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. Lungo il circuito di Yas Marina si possono ammirare i garage delle squadre di F1 e con veloci lezioni di guida pilotare un’autentica Formula 3000 o un’Aston Martin GT4 su un circuito di F1.

Mangrove National Park – Abu Dhabi

Mangrove National Park – Abu Dhabi

Il Mangrove National Park un ecosistema a poca distanza dal centro di Abu Dhabi, è il luogo ideale per gli amanti della fotografia ed è una delle risorse ecologiche dell’emirato. La foresta di mangrovie agisce contro l’azione dei forti venti proteggendo la zona dalle maree e ospita una varietà di specie come granchi, aironi, fenicotteri, tartarughe, volpi e mammiferi marini. Per rendere più agevole la visita è stata creata una passerella in legno costruita sull’acqua, la “Mangrove walk”. 

Heritage Village

Heritage Village

Heritage Village è una ricostruzione di un tradizionale villaggio beduino di Abu Dhabi del passato ed è situato ad Al Marina, di fronte alla Corniche. Ci sono ricostruzioni di abitazioni, di botteghe in cui gli uomini praticavano la lavorazione del vetro, della tessitura, della ceramica e metalli. In questo villaggio si possono acquistare prodotti locali come vestiti, tappeti, gioielli e spezie. Infine è stata creata una oasi artificiale dove si può osservare come funzionava il sistema di irrigazione falaj e ammirare una  tradizionale torre del vento araba che serviva per creare ventilazione naturale e di raffreddamento. L’accesso all’Heritage Village e alla sua spiaggia è gratuito.

Zayed Heritage Centre

Zayed Heritage Centre

Oltre al Louvre e la fortezza di Qasr Al Hosn da visitare lo Zayed Heritage Centre, un museo dedicato a Skeikh Zayed, fondatore degli Emirati Arabi Uniti. Questo museo è ospitato in un villaggio in stile emiratino pieno di cammelli. In questo museo si può visitare la sala dedicata alla polizia di Abu Dhabi dove si possono ammirare uniformi e armi. La collezione personale dell’Emiro dei riconoscimenti ricevuti da personalità di tutto il mondo e la sua meravigliosa collezione di auto. Lo Zayed Heritage Centre si trova nel quartiere di Al Bateen.

I migliori centri commerciali di Abu Dhabi

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE. 

Vuoi ricevere le nostre offerte di gruppo ? Viaggia con noi iscrivendoti alla nostra newsletter

Newsletter

ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti