ADDIO AL COMANDANTE

Piero Buatier de Mongeot

Si è spento all’età di 96 anni Piero Buatier de Mongeot, il leggendario comandante del transatlantico Eugenio C. della flotta genovese Costa. Nato a Parma ma di adozione genovese, alto e con modi molto eleganti, volto severo ma molto umano. Un capitano di lungo corso che nella sua lunga carriera ispirò anche “Love Boat”, la celebre serie tv. Era considerato una leggenda vivente della marineria. Collaboratore del Secolo XIX, ha raccontato la sua vita a bordo ne “L’Ultimo dei transatlantici”.

ISPIRO’ LOVE BOAT

Cast della serie tv

Si era imbarcato nel 1944 ed era diventato Comandante nel 1960. Con la Eugenio C. ,Buatier si imbattè in una spaventosa tempesta nell’Atlantico e riuscì a portare in salvo la nave e il suo equipaggio stando in plancia 56 ore consecutive. Il figlio Francesco ci spiega “Lo scorso 30 maggio si era rotto un femore, si era ripreso, ma era insorta un’infezione resistente trattabile solo con antibiotici ospedalieri. Riportato a malincuore in ospedale per la cura, ne era quasi uscito ma in seguito sono sorte ulteriori complicazioni. Ha vissuto una vita piena fino all’ultimo».

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL