fbpx
martedì, Novembre 29, 2022
spot_img
HomeCuriositàAlcune compagnie crocieristiche aderenti all'alimentazione senza Glutine

Alcune compagnie crocieristiche aderenti all’alimentazione senza Glutine

Seguici sui nostri canali social

Comunicare sempre con anticipo

Alcune compagnie

Alcune compagnie si sono organizzate per offrire pasti senza glutine ai clienti con intolleranze. Se qualcuno in famiglia è celiaco e ha esigenze alimentari particolari, basterà segnalarle al momento della prenotazione della crociera. La crociera senza glutine NON ha un costo maggiorato. È importante comunicare con anticipo e mai al momento dell’imbarco.

Acune compagnie con alimentazione senza Glutine

MSC Crociere con colazione, pranzo e cena disponibile nella sala ristorante. Il passeggero si presenta al Maître o dall’Assistente Maître, il quale avrà cura di seguire il cliente direttamente o supervisionando un collaboratore per tutto il tempo del servizi. ATTENZIONE, colazione, pranzo e cena al Buffet non sono garantiti, il buffet sulle navi non è disciplinato da AIC per difficoltà tecniche dovute all’impossibilità di un controllo accurato necessario. Su ciascuna delle nave di MSC Crociere c’è un bar specifico dedicato al gluten-free, sarà sempre cura del passeggero celiaco presentarsi.

Alcune compagnie

Costa Crociere: Grande attenzione per gli ospiti celiaci sulle navi Costa. Nei ristoranti sono disponibili menù senza glutine serviti a colazione, pranzo, cena e per le gite a terra. Se desideri puoi portare da casa i prodotti per la tua dieta.  Anche per le tue serate nei bar specifici puoi trovare proposte dei barman con cocktail analcolici gluten free, sarà sempre cura del passeggero celiaco presentarsi. La qualità della ristorazione a bordo delle navi Costa Crociere è uno degli elementi che rendono famosa la compagnia. 

Norwegian Cruise Line: I celiaci devono far presente la loro condizione almeno 60 giorni prima della crociera in modo da ricevere l’elenco delle portate senza glutine.

Royal Caribbean: si è concentrata sulla formazione di nuovi menù, in particolare per gli ospiti con allergie al glutine. Inoltre la Royal Caribbean si è rivolta a Lina Marquez, una dietologa professionista e consulente nutrizionista per creare nuove proposte per gli ospiti celiaci. Tutte le opzioni senza glutine sono etichettate sui menu delle navi. Il pane senza glutine sarà disponibile su richiesta in tutti i ristoranti delle navi.

Aida Cruises: massima attenzione per i passeggeri che hanno intolleranze alimentari con preparazione di piatti senza glutine.

P&O Cruises propone pasti privi di glutine nei principali ristoranti di bordo. I piatti sono contraddistinti nei menu con il simbolo GF.

Celebrity Cruises, prende nota delle esigenze senza glutine dell’ ospite al momento della prenotazione compilando un modulo.

Carnival Cruise, comunicare alla prenotazione. Compilare un modulo per ricordare al maître delle esigenze dietetiche al momento dell’imbarco. 

Princess Cruise Lines, avvisare per iscritto 65 giorni prima della partenza. Una volta a bordo, verifica con il Maitre per confermare la tua richiesta.

Disney Cruise Lines, annotare le tue esigenze dietetiche al momento della prenotazione.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Vuoi ricevere le nostre offerte di gruppo ? Viaggia con noi iscrivendoti alla nostra newsletter

Newsletter

Articolo precedenteI porti Italiani
Articolo successivoENTRA ANCHE TU NEL MONDO DELLE CROCIERE
ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti