CITTA’ DI AMSTERDAM

Amsterdam - panorama

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi, famosa per il suo patrimonio artistico e l’elaborato sistema di canali con le case strette con facciate a capanna. La città sorge sulla costa, a circa 17 km da Haarlem, sull’imboccatura del Canale del Mare del Nord , un canale artificiale realizzato nel XIX secolo. La città, come è noto, si sviluppa su oltre 100 canali, attraversati da 600 ponti che collegano 90 isole. Stupenda città capace di essere allo stesso tempo antica, moderna, artistica, commerciale e cosmopolita.

PORTO DI AMSTERDAM

Amsterdam - porto

Il porto di Amsterdam è il terzo più grande porto da crociera d’Europa, con più di 150 navi da crociera per mare e moltissime navi da crociera fluviale; Quasi un milione di croceristi vengono a visitare Amsterdam. Essendo un home port, i croceristi che vogliono visitare la città, dovrebbero anticipare di un giorno l’arrivo nella città. Generalmente il crocerista compra presso le agenzie di viaggio il pacchetto completo di transfert.

Amsterdam - terminal crociere

CENTRO STORICO DI AMSTERDAM

Il centro storico è accerchiato dalla Grachtengordel (cintura dei canali), un grande anello d’acqua tagliato da altri canali. In questa cintura si trovano migliaia di edifici di cui moltissimi sono considerati di interesse storico. Un tour in battello è l’ideale per scoprire la bellezza dei canali che nel 2010 sono stati inseriti dall’UNESCO nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità.

PIAZZA DAM DI AMSTERDAM

Amsterdam - piazza Dam

Famosa negli anni ’60 per i suoi hippies, oggi è un luogo fortemente turistico, animata da artisti di strada ed eventi, è spesso occupata da bancarelle, Luna-Park e giostre. I croceristi possono utilizzare Piazza Dam come punto di riferimento per muoversi in ogni altra parte della città. La piazza è per così dire divisa in due: da un lato svetta l’imponente Palazzo Reale e dall’altro il Nationaal Monument, obelisco di pietra alto 22 metri e dedicato alle vittime della Seconda Guerra Mondiale. La grande strada che divide a metà la piazza e conduce alla Stazione Centrale è la Damrak. Da Piazza Dam è possibile raggiungere in pochi minuti il Quartiere a Luci Rosse, come pure il Begijnhof, famosissima attrattiva cittadina.

PALAZZO REALE DI AMSTERDAM

Amsterdam - palazzo reale

Il Palazzo Reale (Koninklijk Paleis), sede originaria del Municipio, oggi non è più la sede ufficiale della monarchia olandese ma viene usato dalla famiglia reale solo per le festività solenni e le visite di Stato. In assenza di appuntamenti, il palazzo è sempre aperto al pubblico,  ad orari variabili a seconda della stagione. Il prezzo dell’ingresso è : Adulti € 7.50; Studenti ed anziani over 65 € 6.50 ; I bambini al di sotto dei 5 anni l’entrata è gratuita.

CHIESA NUOVA (Nieuwe Kerk)

vicino al Palazzo c’è la Chiesa Nuova (Nieuwe Kerk), nella quale dal 1841 vengono incoronati i sovrani olandesi. Da ammirare la maestosa navata, l’eccezionale altare intagliato e il maestoso organo a canne. Il campanile della Nieuwe Kerk è alto 108 metri e dalla sua sommità(può essere raggiunta salendo 376 gradini di una stretta scala a chiocciola) si potrà godere di una vista superba che nei giorni più limpidi spazia fino a Rotterdam e a L’Aia. Costo ingresso: Adulti € 12,50. Minori di 11 anni: ingresso gratuito. I Amsterdam Card: ingresso gratuito.

BEGIJNHOF

Alla destra del Palazzo Reale inizia Kalverstaat, attraversata dalla piazzetta Spui da dove si ha accesso, attraverso una via pedonale al famoso Begijnhof, sorta di giardino segreto circondato da edifici antichi ed antico convento di suore laiche cattoliche (Beghine) dedite all’assistenza di poveri e bisognosi. Anche oggi che è un semplice parco abitato prevalentemente da studenti e anziani, Begijnhof ha conservato miracolosamente intatta la sua aura contemplativa e di pace.

Nationaal Monument

Dal lato della piazza del Monumento dei Caduti, parallela alla Damrak, troviamo Warmoestraat, famosa via del Quartiere a Luci Rosse e nota area gay. Il quartiere è una delle maggiori attrazioni turistiche e prende il nome dal colore delle luci delle vetrine dove sono esposte le prostitute. Di quartieri a luci rosse ce ne sono 3 (Singel, Pijp e De Wallen) ma è quest’ultimo il più amato e affollato dai turisti.

RIJKSMUSEUM – AMSTERDAM

RIJKSMUSEUM DI AMSTERDAM

Rijksmuseum (Museo Nazionale) è il più importante museo olandese e si trova in Museumplein (Piazza dei Musei), stupenda e curatissima piazza-parco di cui fanno parte anche il Van Gogh Museum e lo Stedelijk Museum, museo di arte moderna e contemporanea olandese. Il cuore della collezione del Rijksmuseum è la raccolta di pittori olandesi e fiamminghi dal XV al XIX secolo con un particolare attenzione alle opere del cosiddetto “Secolo d’oro“, dipinti del 600, con l’opera più famosa di tutte: “La Ronda di Notte” di Rembrandt. Oltre a Rembrandt il museo espone diverse opere di Jan Vermeer tra cui le famosissime “Lattaia” e “Donna in blu”. Indirizzo: Spianata dei Musei; Come arrivare: Tram 2, 5 12 (Rijksmuseum tram stop)Bus 145, 170, 172, 174 e 197; Costo ingresso: Adulti: € 20,00; Bambini e ragazzi fino a 18 anni: ingresso gratuito

MUSEO VAN GOGH – AMSTERDAM

Amsterdam - museo Van Gogh

Il museo è nato grazie alla disponibilità degli eredi che donarono alla città oltre 200 quadri e 500 bozzetti realizzati dall’artista negli anni di intensa attività. Così prese vita l’omonimo museo che oltre ad alcune tra le opere più famose di Vincent van Gogh tra le quali: I mangiatori di patate, I girasoli, Il Campo di grano con corvi; ospita anche quadri di Monet, Gaugin, Tolouse-Lautrec e altri artisti contemporanei del genio di Zundert. In nessun altro posto al mondo si ha la possibilità di visitare una così ricca collezione di opere. Disegni, dipinti e lettere offrono al visitatore l’opportunità di conoscere più a fondo la personalità di questo folle genio dell’arte. Orari di apertura e prezzi dei biglietti del Museo Van Gogh. Indirizzo: Spianata dei Musei; Come arrivare: Tram 2, 5, 12; autobus 170, 172. Costo del Biglietto: Adulti € 17,00, bambini ingresso gratuito.

MUSEO STEDELIJK DI AMSTERDAM

MUSEO STEDELIJK DI AMSTERDAM

Lo Stedelijk Museum, il più importante museo d’arte moderna e contemporanea olandese, si trova proprio di fianco il Van Gogh Museum. Nella parte nuova del museo vengono allestite le mostre temporanee, mentre nel vecchio edificio si trova la collezione permanente composta da opere di Manet, Mandrian, Appel, Chagall, Picasso e altri. Come arrivare: dalla Stazione Centrale Tram 2 e 5, Bus 170 e 172. Fermata Hobbemastraat o Museumplein.Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 18. Giovedì dalle 10 alle 22.
Costo del biglietto: € 15,00. Gratis con la Amsterdam Card.

CASA DI ANNA FRANK – AMSTERDAM

CASA DI ANNA FRANK - AMSTERDAM

Non si può dire di essere stati ad Amsterdam se non si visita la Casa di Anne Frank dove con la sua famiglia, insieme ad un’altra famiglia ebrea, si rifugiarono, dal 1942 al 1944, prima di essere scoperti dai nazisti e deportati in diversi campi di concentramento. Oltre un milione di visitatori l’anno dimostrano che la triste storia di questa ragazza a distanza di 70 anni fa vivere ancora la dimensione tragica della vicenda. L’obiettivo della casa-museo più famosa al mondo come fine ha di sensibilizzare le giovani generazioni sull’orrore della Shoah, affinché non si verifichino mai più casi di deportazione di massa come quello di cui fu vittima la giovane Annelies Marie Frank insieme ad altri sei milioni di ebrei.

Il percorso museale fa parte anche il famosissimo diario scritto dalla ragazza nei due anni di esilio forzato. Attraverso un passaggio segreto, nascosto da una libreria, si accede alle due stanze dove Anna scrisse il suo diario. Come arrivare: Tram delle linee 13, 14 e 17 e gli autobus  urbani n. 170, 172 e 174. Costo del Biglietto: Adulti: € 9,00; da 10 a 17 anni: € 4,50;da 0 a 9 anni: gratis.

LA OUDE KERK (Chiesa Vecchia) DI AMSTERDAM

LA OUDE KERK (Chiesa Vecchia) DI AMSTERDAM

La Oude Kerk è famosa per la sua acustica, quindi se passate da Amsterdam di domenica non perdetevi uno dei tanti concerti d’organo. Da notare le scritte sugli scanni in legno alcuni abbastanza divertenti come: “Sposatevi presto, così avete tempo per divorziare”; “i soldi non si fabbricano con il sedere”. Dai 70 metri della torre campanaria ottagonale si gode un magnifico panorama della città. Ogni 15 minuti il sistema di carillon con 47 campane fa partire una serie di melodie. Indirizzo: Oudekerksplein
Come arrivare: Dista circa 8 minuti a piedi dalla Stazione Centrale
Orari di apertura: Dal lunedì al sabato: 10:00 – 18:00; domenica: 13:00 – 17:30; mai: 1 gennaio, 27 aprile, 28 ottobre e 25 dicembre
Costo del biglietto: adulti: Adulti € 8,50; Per i possessori della Amsterdam Card ingresso gratuito. Visita guidata Torre € 7,00.

VONDELPARK

VONDELPARK DI AMSTERDAM

Negli anni ’60 del secolo scorso era il luogo di ritrovo di migliaia di hippy provenienti da ogni angolo d’Europa. Poi attorno alla metà degli anni ’70, il parco venne sgomberato e restituito alla piena fruizione di residenti e turisti che, specie durante i mesi estivi, amano trascorrere qui le ore di tempo libero a disposizione. Ora si possono trovare aree attrezzate per il gioco dei bambini; dei bar-cafè dove consumare qualcosa in compagnia; tre palcoscenici per la rappresentazione di spettacoli all’aperto; e infine ci sono migliaia di pappagalli. Gli alberi del Vondelpark sono invasi da  “parrocchetti dal collare”, specie asiatica di pappagallo molto diffusa come animale domestico.

WESTERTOREN

WESTERTOREN DI AMSTERDAM

Westerkerk (Chiesa Occidentale) è la chiesa protestante più grande di Amsterdam. Qui è sepolto il grande Rembrandt insieme alla compagna Hendrickie Stoffels e forse il figlioletto Titus van Rijn. Oltre che per la presenza di Rembrandt, la chiesa è famosa per la sua torre campanaria. Alta 85 metri, la Westertoren è spesso citata nel diario di Anne Frank che dallo scampanio della chiesa traeva grande consolazione rispetto alla sua condizione di esiliata. Raggiungere la cima della torre consente di ammirare uno dei panorami più belli di Amsterdam, ma per chi soffre di claustrofobia, la salita è sconsigliata.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE O UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL