Aruba

Al largo delle coste del Venezuela, 32 km, c’è una piccola isola caraibica olandese, Aruba. L’isola ha un clima asciutto e soleggiato, spiagge dorate e un mare tranquillo. Aruba è una nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi, che ne comprende altre tre: i Paesi Bassi e gli Stati caraibici di Curaçao e Sint Maarten. L’influenza europea è evidente nell’architettura, ad esempio nelle cupole olandesi dipinte in colori pastello tropicali, ma anche nel linguaggio. Benché l’olandese costituisca la lingua ufficiale, l’idioma più parlato ad Aruba è il papiamento, un creolo basato sul portoghese con influssi spagnoli, africani e neerlandesi. Per ragioni geografiche, lo spagnolo e l’inglese sono conosciuti da molti isolani.

PORTO – Oranjestad Aruba

Il porto è ubicato a Oranjestad, la capitale e la città principale di Aruba. Le compagnie di crociera più prestigiose e apprezzate del mondo scelgano l’isola come scalo abituale nei Caraibi. Alcune di queste compagnie fanno tappa al porto tutto l’anno, mentre altre arrivano solo in determinate stagioni. Oltre a negozi, ristoranti e divertimenti, questa città capitale dell’isola offre musei, un allevamento di farfalle, gallerie d’arte e siti storici. La sosta delle navi è di circa 13 ore.

Aruba

Questa piccola e pittoresca capitale invita a trascorrere dei momenti rilassanti nel visitare il suo centro. L’architettura coloniale, gli edifici color pastello, il porto turistico dove attraccano le navi da crociera, la bella piazza della capitale e soprattutto lo shopping, sapendo che ad Aruba è molto conveniente. Aruba, infatti, è tax-free.

A pochi passi dal terminal delle crociere troverete i seguenti siti storici:

Museo Archeologico

Museo archeologico Aruba

Il rinnovato complesso storico di Ecury nel centro di Oranjestad è stato trasformato da abitazione familiare a museo moderno che conserva il patrimonio culturale amerindio di Aruba. La parte più antica è una casa cunucu costruita nel 1870 dai nonni di Boy Ecury, un giovane eroe della Seconda Guerra Mondiale. La parte più nuova è una grande villa che oggi ospita il museo del XXI secolo dove sono conservati manufatti indiani pregiati del periodo preceramico del 2500 a.C. Costo ingresso: Adulti € 8,00; Ridotto € 5,00

Fort Zoutman Historical Museum

Fort Zoutman Historical Museum - Aruba

Il Museo storico di Fort Zoutman, dal nome del contrammiraglio olandese Johan Arnold Zoutman che non mise mai piede su Aruba ma sconfisse gli inglesi nel Mare del Nord. La torre Willem III accanto al forte fu costruita nel 1868 e fungeva sia da faro che da torre dell’orologio pubblico. All’interno del cortile una replica-cucina mostra come si cucinava nei tempi passati di Aruba. Il museo è piuttosto piccolo e offre informazioni su tessitura, cappelli e la sua importanza storica per l’isola. Costo ingresso € 5,00

Palazzo del municipio

Palazzo del municipio Aruba

Il Palazzo del Municipio di Aruba (o Stadhuis) si trova su Oranjestraat, al centro di Oranjestad. Da ammirare la facciata per l’elegante design tipico delle ville di città caraibiche di inizio Novecento. Un forte contrasto tra il verde, colore principale e il bianco, utilizzato per le finestre e i balconi. Molte persone vengono qui ogni anno per sposarsi con rito civile o semplicemente per visitare gli interni di questo elegantissimo palazzo.

SPIAGGE ARUBA

Spiagge Aruba

Ci sono moltissime spiagge e tutte bellissime, dove è possibile vivere le caratteristiche abitudini caraibiche. Ne elenchiamo solo alcune tra le più conosciute. Sono raggiungibili: In taxi, costo per corsa di circa € 10/15,00 in base alla distanza;  i taxi li trovate appena usciti dal porto e non hanno tassametro, ma tariffe fisse a seconda della zona. In autobus, al prezzo di € 1,50 a tratta. Gli autobus si trovano uscendo dal porto, lì troverete una specie di chiosco per fare i biglietti.

Eagle Beach

Il quartiere Eagle Beach è famoso per l’ampia spiaggia pubblica. La spiaggia ha una soffice sabbia bianca e mare cristallino ed è stata classificata come una delle migliori del mondo. Irrinunciabile la foto con gli alberi Divi divi, speciali perché piegati dal vento.

E’ l’habitat naturale di quattro specie di tartarughe marine. Distante 9 km a nord dal centro, c’è un bus diretto in partenza da Oranjestad e in arrivo a Eagle Beach dall’Arubus Terminal. I collegamenti partono ogni 15 minuti, e operano ogni giorno. Il viaggio dura circa 10 min.

Surfside Beach

Surfside Beach, una delle spiagge preferite dai locali con acque dolci e turchesi e spiagge di sabbia bianca. È possibile noleggiare lettini. Molti ristoranti e bar nelle immediate vicinanze. Appena fuori da Surfside Beach si trova Splash Park Aruba, un parco acquatico unico gonfiabile con intrattenimento senza sosta per tutta la famiglia. Dista dal centro circa 3 km.

Palm Beach

Palm Beach, la più popolare e dove si trovano tutti i locali più famosi dell’isola. Dista dal terminal circa 9 km ed una spiaggia molto affollata, soprattutto quando ci sono diverse navi da crociera attraccate. Ricordatevi che tutte le spiagge di Aruba sono libere e al limite potete affittare sdraio e ombrellone dai vari stabilimenti.

Malmok Beach

Caratterizzata da acque calme e cristalline e oltre alle interessanti formazioni rocciose vedrete pesci palla, cernie, pesci regina e tanti altri. Se siete fortunati stelle marine o ancora meglio qualche tartaruga vista la loro numerosa presenza. Dista circa 13 km da Oranjestad.

Baby Beach

Baby Beach, conosciuta come Klein Lagoen, è una laguna artificiale poco profonda situata vicino a Mangle Cora all’estremità sud-est dell’isola di Aruba. È frequentata da gente del posto e turisti. Spiaggia selvaggia vicina alla vecchia raffineria di Aruba. Dista 21 km a sud dalla capitale.

Manchebo Beach

Indubbiamente la spiaggia più estesa. Un vero paradiso, meravigliosamente tranquilla ed esattamente quello che ti aspetti da una spiaggia tropicale e fortunatamente non affollata.

Boca Catalina Beach

Bellissima sia per stare in spiaggia sia per lo snorkeling: centinaia di pesci si trovano a pochi metri dalla riva. Acqua fantastica e cristallina. Però bisognerebbe portarsi da mangiare, non ci sono i bar vicino.Non devi andare troppo in profondità, al massimo 50 metri dalla costa, c’è una bellissima barriera corallina. Ci sono molte specie di pesci, tartarughe, qui nuoti davvero in un acquario. Dista 13 km dalla capitale ed è raggiungibile in autobus in partenza ogni ora. Impiega 10 minuti.

Renaissance Island

Aruba - Renaissance Island

Un’esperienza balneare completamente diversa dal solito si può vivere a Renaissance Island, isola privata distante 2,5 km dal porto, a circa dieci minuti a piedi. L’isola, di proprietà dell’hotel è raggiungibile con un trasferimento in barca. E’ famosa soprattutto per i fenicotteri rosa che sono praticamente addomesticati e girano liberi tra i bagnanti e per le iguana, presenti in una spiaggia dell’isola.

California Lighthouse – Aruba

California Lighthouse - Aruba

Un faro bianco alto 32 metri situato sulla punta nord dell’isola. Molto bella la posizione, da una parte le spiagge bianche della costa ovest e dall’altra le frastagliate coste rocciose. Un panorama imperdibile e stupefacente, un posto da non perdere. Ovviamente non dovrete limitarvi ad osservarlo ma bensì di salire su in cima per ammirare lo splendido panorama che regala, il più bello di tutta Aruba. Dista circa 16 km da Oranjestad.

Parco Nazionale di Arikok – Aruba

Passaggio obbligatorio al visitor center, dove si deve acquistare il pass giornaliero. I ragazzi fino a 17 anni non pagano. Il costo è di € 10,00 a testa e permette l’accesso a tutto il parco. Da vedere:

Natural Pool Aruba

Cochi natural pool Aruba

Natural Pool, all’interno del Parco Nazionale di Arikok, è una piscina naturale meravigliosa circondata da scogli che la riparano dalla forte corrente. L’acqua di mare ferma all’interno fa da contrasto alle onde ed al rumore che provocano quando si infrangono contro gli scogli. Una bellissima sensazione mentre nuoti e ti rilassi, quindi non dimenticarti il costume da bagno. Dista 10 km dalla capitale.

Con il fenomeno della marea favorevole e con il mare calmo, Natural Pool è ideale per rilassarsi sulla striscia di sabbia retrostante la piscina naturale, per nuotare ed osservare stupendi pesci variopinti e coralli nelle acque marine limpide. In un’area selvaggia priva di spiagge di sabbia bianca e di località turistiche, il sito offre una vista panoramica mozzafiato sul Mar dei Caraibi.

Aruba Quadirikiki Cave

sempre nel Parco è possibile visitare le Quadirikiki Cave con le sue 2 camere a forma di cupola dove la luce del sole illumina l’interno entrando dai fori del soffitto. Bellissimi i giochi di luce che si creano.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL
RSS
Follow by Email
Facebook0
Twitter20
Instagram0