Finalmente

In trepida attesa per il nuovo DPCM del presidente del Consiglio Giuseppe Conte che andrà in vigore dal 10 Agosto con le nuove regole per il contenimento del contagio da Covid-19, e che difatto darebbe il via libera alla ripartenza delle navi con l’annuncio della data ufficiale per la ripartenza. Msc Crociere e Costa Crociere hanno presentato già da diverso tempo i protocolli sanitari per poter ripartire dall’Italia e dal Mediterraneo. Attuate procedure per garantire la salute e la sicurezza di passeggeri ed equipaggi, conforme ed addirittura più stringenti delle linee guida europee.

Msc con test tampone Covid-19 a immunofluorescenza, eseguito e analizzato prima di salire a bordo. Per ottenere i risultati saranno sufficienti 30 minuti e insieme ad una serie di regole e norme presentate qualche giorno fa, solo chi risulterà negativo salirà sulla nave. Novità potrebbero arrivare nella tarda serata di oggi 7 agosto. E intanto per ora resta valida l’ipotesi della graduale ripartenza da Ferragosto, anche se non si può escludere un leggero slittamento. La data più probabile è quella del 15 Agosto come chiesto dalla stesse compagnie. Msc e Costa nei giorni scorsi hanno anche diramato le nuove direttive dei propri protocolli sanitari.

In attesa del DPCM

La MSC è pronta a salpare, in breve tempo, avendo Grandiosa già a Genova e con tutti i controlli sanitari già effettuati per l’imbarco dei marittimi. Le rotte prevedono crociere da 7 giorni, in partenza da Genova e da Trieste dove la partenza è prevista per il 27 agosto. Il protocollo di sicurezza di Costa non prevede tamponi per tutti i passeggeri, ma useranno dei termoscanner che misureranno in pochi secondo la temperatura dei passeggeri. Vale la stessa regola per tutti: distanziamento, igienizzazione continua e mascherina dove non è possibile rimanere a distanza. Anche Costa avrà pronta la Smeralda, dopo aver effettuato il rifornimento di gas naturale a Marsiglia. Tutte le misure sanitarie sono state abbondantemente elencate in articoli precedenti.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL