Comunicato Costa Crociere

Comunicato Costa

Comunicato Costa: A causa del protrarsi della situazione di emergenza globale, abbiamo deciso di sospendere le attività di alcune delle nostre navi. Gli altri itinerari da novembre 2020 a marzo 2021, subiranno cancellazioni o variazioni: gli ospiti interessati dai cambiamenti verranno avvisati tempestivamente dalle agenzie di viaggio o direttamente da noi. Monitoriamo costantemente la situazione sanitaria globale per garantirti una vacanza sicura e serena, sia a bordo che a terra, secondo quanto stabilito dalla normativa applicabile.

Regole di imbarco per passeggeri italiani

Il DPCM del 5 novembre 2020 ha confermato che le compagnie di crociera possono continuare ad operare, sempre nel rispetto dei protocolli e delle linee guida sanitarie già in vigore. Riteniamo che questo sia un riconoscimento dell’intenso lavoro svolto sui protocolli di sicurezza e sulla loro comprovata efficacia. Tuttavia, il decreto introduce ulteriori restrizioni a spostamenti tra regioni.

RESIDENTI/DOMICILIATI IN ZONA ROSSA:

Non è consentito lo spostamento verso il porto di imbarco e quindi l’imbarco stesso a bordo delle nostre navi.

RESIDENTI/DOMICILIATI IN ZONA ARANCIONE:

Imbarco consentito anche nel caso in cui si debbano attraversare regioni rosse.

RESIDENTI/DOMICILIATI IN ZONA GIALLA :

Imbarco consentito anche nel caso in cui si debbano attraversare regioni rosse.

Con senso di responsabilità Costa Crociere è stata quindi costretta a cancellare la prenotazione dei residenti/domiciliati di zona rossa, tenendo conto delle evoluzioni nella classificazione delle varie Regioni. Non appena le condizioni lo permetteranno, per coloro che non potranno usufruirne ora, Costa offrirà loro la possibilità di cambiare prenotazione con qualsiasi altra crociera da effettuarsi non appena le condizioni lo permetteranno o in alternativa il pieno rimborso di quanto pagato.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL