CITTA’ DI EDIMBURGO

Edimburgo città

Edimburgo è una città che sorge sulle colline, con un centro storico medievale” Old town” ed un elegante quartiere georgiano “New Town”, ricco di giardini e palazzi neoclassici. E’ la capitale della Scozia, ed una delle città più affascinanti del Regno Unito per storia, cultura e paesaggi. La moneta ufficiale della Scozia è la sterlina britannica. Il nome in inglese è “pound” e viene indicata con il simbolo “£” o con GBP. Al cambio 1£ = € 1,20.

PORTO DI EDIMBURGO

Chi giunge a Edimburgo in crociera deve tenere conto del porto di sbarco prima di organizzarsi con il fai da te. Infatti le navi da crociera, in partenza da Amsterdam, possono sostare a Leith (banchina), South Queensferry (rada), Newhaven (rada) o Rosyth (banchina). Sosta della nave 13/14 ore.

TERMINAL CROCIERE DI LEITH

Edimburgo - terminal crociere di Leith

Il terminal crociere di Leith è situato accanto al centro commerciale Ocean Terminal, dove è attraccato lo Yacht Reale Britannia, e dove hanno capolinea molte linee di autobus. Per raggiungere il centro città, distante circa 3 Km, è possibile prendere la linea 22 (che porta in città nuova, Princes Street) o la linea 35 (che porta in città vecchia, Royal Mile) al costo di £1.60 (€ 1,93) biglietto singolo o £4 ( € 4,82) biglietto giornaliero con acquisto direttamente dall’autista (senza resto). Altrimenti sono disponibili taxi per circa £ 8-10, mediamente tra € 9/12,00.

SOUTH QUEENSFERRY rada

Edimburgo

Dal molo dove arrivano le lance è possibile raggiungere in circa 10 minuti a piedi la stazione di Dalmeny, per poi prendere uno dei treni (ogni 15-20 minuti) per la stazione di Edinburgh Waverley, situata in pienissimo centro città al costo di £4.6 A/R. Altrimenti un taxi costa circa £20.

NEWHAVEN rada

Questo molo di attracco è situato nel vecchio porto a circa 10 minuti a piedi da Leith. Nelle vicinanze sono disponibili il bus 11 e 16 (città nuova) e 7 (sia città nuova che città vecchia).

ROSYTH

Questo porto è situato nella cittadina di Fife a circa 20 Km da Edimburgo. In questo caso è consigliabile acquistare un’escursione.

OLD TOWN DI EDIMBURGO

Edimburgo - old town

La città medievale “Old Town” si sviluppa attorno la “Royal Mile”, la strada che unisce il Castello di Edimburgo al Palazzo di Holyrood, ed è particolare per la configurazione dei vicoli e delle stradine che la compongono. Infatti prevale lo sviluppo in altezza delle abitazioni, primo esempio storico di grattacieli residenziali. Tra un palazzo e l’altro, in un dedalo di viuzze e sottopassaggi, si susseguono boutique, pub, ristoranti e negozi. Il Royal Mile è senza dubbio la strada più famosa della città. Dal Castello di Edimburgo si arriva direttamente al Parlamento Scozzese.

Royal Mile

CASTELLO DI EDIMBURGO

Castello di Edimburgo

Il castello di Edimburgo è un’antica fortezza, che dalla sua posizione in cima alla rocca del castello, domina il panorama della città di Edimburgo. Costruito su una collina vulcanica chiamata Castle Rock alla quale si può accedere solo attraverso la spianata, una enorme piazza pavimentata che si trova tra la Royal Mile e il castello. In questa grande piazza si svolge la “Royal Edinburgh Military Tattoo“, una parata internazionale a cui partecipano le bande militari di oltre 40 paesi al mondo.

Edimburgo - castello

Magnifico l’ingresso alla cerchia delle mura fiancheggiato dalle statue di Robert the Bruce e William Wallace. Varcato l’ingresso del castello si giunge alla Porticullis Gate, al di sopra di questa porta si trova la torre di Argyle. Seguendo i merli della torre, si arriva presso le batterie di cannoni di Argyle e Mills Mount, il famoso One O’Clock Gun, il cannone che spara per dare il segnale orario alle 13. Un tempo il colpo del cannone indicava l’ora ai marinai e alla gente del posto, per sincronizzare i loro orologi.

Monumento a Nelson

Un altro dispositivo che aveva questa funzione era la sfera del tempo che fu installata nel Monumento a Nelson nel 1852, ma nei giorni di nebbia non risultava molto efficace. Infine dalla sommità del castello si può contemplare la vista meravigliosa della città. Costo ingresso: Adulti: £ 19,50 (€ 23,40); Dai 5 ai 15 anni: £ 11,50 (€ 13,90). Over 60: £ 16,00 (€ 19,30).

Edimburgo - scottish national war museum
Scottish National War Museum

Da non perdere, all’interno, lo “Scottish National War Museum”, il Museo Nazionale della Guerra di Scozia, come pure imperdibile è la “Pietra del destino” l’antico trono su cui venivano incoronati i sovrani scozzesi. 

Pietra del destino

CALTON HILL

Edimburgo - panorama da Calton Hill

La collina di Calton Hill è la meta preferita per tutti quelli che vogliono immortalare Edimburgo. Infatti da questa collina c’è una vista panoramica mozzafiato sulla città e vedere i monumenti neoclassici di ispirazione greca come il National Monument con le sue 12 colonne e la torre del Nelson Monument.

CATTEDRALE DI ST. GILES DI EDIMBURGO

Edimburgo - Cattedrale di St. Giles

Una delle attrazioni da visitare è la Cattedrale di St. Giles, il Duomo di Edimburgo, superba chiesa gotica con una imponente guglia a corona e culla del presbiterianesimo scozzese, forma di protestantesimo che si distingue per il rifiuto dell’organizzazione gerarchica del clero, fondato dal predicatore John Knox. La Cattedrale è conosciuta anche come “High Kirk of Edinburgh”).

Edimburgo - thistel chapel
Thistel Chapel

Da visitare all’interno, la “Thistel Chapel”, la Cappella dell’Ordine Scozzese del Cardo. Si tratta del secondo ordine cavalleresco britannico, dopo quello della “Giarrettiera”. St Giles’ è prima di tutto una chiesa funzionante, ma accoglie anche i visitatori a sperimentare la storia dell’edificio. Oggi la chiesa svolge un ruolo importante nella vita culturale della città e della nazione, ospitando un’ampia varietà di concerti, conferenze, mostre e cerimonie civiche. Ingresso gratuito. Permesso per scattare delle fotografie: £ 2 ( € 2,40).

PALAZZO DI HOLYROODHOUSE – EDIMBURGO

Edimburgo - Palazzo di Holyroodhouse

Holyroodhouse Palace è una delle residenze ufficiali della regina Elisabetta II d’Inghilterra per le sue giornate in terra scozzese. Nella visita al palazzo si possono ammirare le sontuose sale di cerimonia che precedono gli appartamenti reali. La decorazione di Holyroodhouse presenta una grande ricchezza, con mobili d’epoca, preziosi tappeti e ritratti reali, fino ad arrivare alla imponente stanza da letto del re, attualmente ancora in uso.Una delle sale più grandi è la “Great Gallery” dove sono esposti 96 ritratti dei membri della dinastia reale. Nella zona antica del castello si può visitare la torre, dove si trovano gli appartamenti in cui visse Maria Stuart.

Holyrood Abbey

Holyrood Abbey edificata nel XII secolo, si trova ubicata nei terreni del Palazzo e anche se attualmente è in parte distrutta, continua ad essere un luogo romantico e misterioso. Costo ingresso: Adulti: £ 15 (€ 18,00); Studenti e over 60: £ 13,50 (€ 16,20); Minori di 17 anni e persone con mobilità ridotta: £ 8,70 (€ 10,40);Minori di 5 anni: ingresso gratuito. Come arrivare: Autobus da Scottish Parliament, linea 36; da Abbeyhill Crescent, linea 35.

PARCO DI HOLYROOD DI EDIMBURGO

Edimburgo - Holyrood park

Nel Parco di Holyrood si ritrovano il celeberrimo Arthur’s Seat, vulcano inattivo che con i suoi 250 metri di altezza regala una vista strepitosa; L’abbazia di Holyrood, complesso in rovina risalente al 1128, e il Palazzo di Holyrood, l’alloggio della Regina quando viene in città. La presenza di uno scenario naturalistico di così grande livello, per di più in pieno centro, è uno dei motivi di maggior fascino di Edimburgo.

ARTHUR’S SEAT – EDIMBURGO

Situata nel cuore della città, Arthur’s Seat è una delle numerose cime della cresta vulcanica estinta che domina dietro Edimburgo. E’ anche il sito di un forte collinare di 2000 anni fa. In una giornata limpida dalla cima della collina è possibile godere di viste spettacolari del paesaggio urbano. Gli autobus “hop-on hop-off” di solito si fermano vicino al Palazzo di Holyrood house su Queen’s Drive, poi i visitatori devono continuare a piedi. Il percorso dal lato Holyrood del parco è panoramico ma anche uno dei percorsi più lunghi verso la cima per cui ci si impiega circa 1 ora.

Dietro Arthur’s Seat, si trova il pittoresco villaggio di Duddingston che vi stupirà con il suo lago e riserva naturale.

PRINCESS STREET GARDENS DI EDIMBURGO

Princess Street, oltre a essere la strada dello shopping cittadino, è famosa per i suoi giardini dove turisti e residenti trascorrono parte delle loro giornate. È qui che ad agosto è possibile assistere al “Fireworks Concert”, che chiude l’annuale edizione dell’Edinburgh International Festival; ed è sempre qui che a dicembre viene allestito il caratteristico “Christmas Market” che, insieme alla pista di ghiaccio, allieta le giornate invernali. I tour a piedi nella New Town di Edimburgo in genere seguono un percorso lungo Princess Street, seconda per importanza solo al Royal Mile, che consente ai visitatori di vedere il monumento scozzese in stile gotico dedicato al famoso scrittore scozzese Sir Walter Scott. È una fermata sulle linee di autobus hop-on hop-off .

SCOTT MONUMENT – EDIMBURGO

Il Monumento a Scott è una costruzione in stile gotico eretta in onore dello scrittore scozzese Sir Walter Scott. Il monumento di colore scuro che gli conferisce un aspetto sinistro e affascinante si trova a Princes Street. Il pinnacolo è decorato con 64 personaggi dei romanzi dello  scrittore. Nella parte bassa del monumento si può vedere una statua di Sir Walter Scott in marmo bianco.

Per arrivare alla cuspide del monumento bisogna scalare 287 gradini divisi in quattro piani, dove ci si può fermare per godere delle viste della città. Salendo per le scale a chiocciola il percorso si fa sempre più difficile, perché le pareti si stringono e si inclinano ma raggiunta la cima si è ricompensati dal fantastico panorama del centro della città. Costo ingresso: Adulti: £ 8 (€ 9,60); Bambini e studenti:  £ 6 (€ 7,20); Pack famiglia (2 adulti e 2 bambini o 1 adulto e 3 bambini): £ 20 (€ 24,00).

NATIONAL MUSEUM OF SCOTLAND DI EDIMBURGO

Edimburgo - National Museum of Scotland

Il Museo Nazionale testimonia e, allo stesso tempo, rivalorizza l’enorme patrimonio artistico e culturale ereditato dal passato. Infatti ha inglobato il Royal Museum di epoca vittoriana le cui opere sono ora ospitate nella  “Grand Gallery”, uno dei 7 piani che compongono la nuova struttura. Il resto del museo copre il periodo che va dalle origini geologiche alla fine dello scorso millennio. Nella ala “Animal World”, sono esposti decine di scheletri di animali preistorici ormai estinti. Inoltre tra sculture,  collezioni e brevi filmati si possono capire altri momenti più significativi della vita scozzese. Ingresso gratuito. Come arrivare: Autobus linee 24, 35, 41, X54 e X61.

GALLERIA DI ARTE MODERNA DI EDIMBURGO

La Scottish National Gallery of Modern Art è un luogo da non perdere per gli appassionati di arte moderna e contemporanea. L’edificio che ospita la Galleria è un magnifico esempio di architettura neoclassica, situato al centro di uno stupendo e caratteristico giardino, strutturato in modo da ricordare la forma delle onde, delle nuvole e delle formazioni geografiche. L’interno è composto dalla Galleria d’Arte Moderna e dalla Galleria Dean.

La prima è composta dal primo piano che accoglie le esposizioni temporanee. Mentre al secondo piano sono esposte alcune opere d’arte russa e francese dell’inizio del Novecento, d’arte britannica moderna ed espressionista, d’arte moderna scozzese e alcuni lavori cubisti. Sono esposte opere di Matisse, Picasso e Andy Warhol. La Dean Gallery espone una collezione di arte surrealista e dadaista e fra le opere più importanti vi sono quelle di Dalí, Miró, Magritte e Picasso. Ingresso gratuito. Come arrivare: Autobus linea 13.

SCOTTISH NATIONAL PORTRAIT GALLERY DI EDIMBURGO

Edimburgo - Scottish National Portrait Gallery

L’interno dello Scottish National Portrait Gallery è una vera e propria  pinacoteca di eroi nazionali come: William Wallace, Robert the Bruce, Sean Connery, Irvine Welsh e Sir Alex Ferguson, e sono solo alcune delle personalità scozzesi presenti in questo stupendo palazzo neo-gotico. Ingresso gratuito.

PORTOBELLO

Altra possibilità è recarsi a Portobello, un sobborgo costiero di Edimburgo, una volta famoso come luogo di stabilimenti balneari, che si affaccia di fronte al Firth of Forth, il grande golfo in cui le acque del Mare del Nord si insinuano fino nel cuore della Scozia. Una salubre passeggiata sul lungomare di Portobello, per poi recarsi nelle vie che portano a Portobello High Street, la strada principale del sobborgo, dove ci sono piccole caffetterie, caratteristici pub, piccole aree verdi che in estate sono piene di fiori mentre nel centro del sobborgo ci sono diversi negozietti vintage. Raggiungibile in circa 20 minuti da Edimburgo con il bus n° 26.

Video Edimburgo

https://www.youtube.com/watch?v=L5AxcSpqY3E

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL