BLOCCATI DAL 15 MARZO

equipaggio costa smeralda bloccati a marsiglia

Un migliaio di membri dell’equipaggio Costa Smeralda bloccati a Marsiglia. Ci sono molti italiani bloccati dal 15 marzo nel porto di Marsiglia. Lo ha appreso l’ANSA da alcuni membri dell’equipaggio. La nave aveva sbarcato tutti i passeggeri, da una crociera partita da Savona e che avrebbe dovuto portare i turisti a Marsiglia, Barcellona, Palma de Maiorca, Civitavecchia, La Spezia, per concludersi nel porto di partenza di Savona. Ma quando l’Italia ha decretato il blocco generale lo scorso 9 marzo, stavano a Palma de Maiorca, spiega un membro dell’equipaggio. Da quel momento non è stato imbarcato nessun passeggero e man mano sbarcavano quelli a bordo. Nel momento dello sbarco a Marsiglia, anche la Francia ha bloccato i porti e l’equipaggio è rimasto a Marsiglia.

EQUIPAGGIO COSTA SMERALDA BLOCCATI A MARSIGLIA

Alcuni casi di positività al virus fra i passeggeri a bordo avevano portato le autorità a confinare l’equipaggio, che da oltre 2 settimane vive nelle proprie cabine e riceve aggiornamenti ogni mattina dal comandante. Nelle ultime ore, una delle persone a bordo ha lamentato sintomi ed è stato trasportato in ospedale. Buona parte dei membri dell’equipaggio sono di nazionalità indiana e filippina. La situazione della nave e dei membri italiani dell’equipaggio viene seguita dalle autorità di Marsiglia.

La compagnia non li ha mai abbandonati, si sta prendendo cura del suo equipaggio e non gli fa mancare nulla tra cibo, bevande, asciugamani puliti e controlli medici giornalieri.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL