fbpx
mercoledì, Aprile 14, 2021
spot_img
HomeCuriositàFrancia: inchiesta su Costa Magica

Francia: inchiesta su Costa Magica

Crociera dal 6 al 13 Marzo 2020

Francia

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


In Francia si è aperto un procedimento giudiziario per le 180 denunce depositate dai passeggeri francesi a bordo di Costa Magica tra il 6 e il 13 Marzo 2020. La nave era stata respinta nel Marzo 2020 da diversi porti Caraibici a causa della pandemia da coronavirus. Per mancanza di scali, l’equipaggio incoraggiò i passeggeri a fare riferimento alle attività di bordo senza rispetto delle norme sanitarie e senza informarli dei sospetti di contaminazione a bordo.

Francia

L’inchiesta giudiziaria è stata affidata ai giudici del tribunale di Parigi, dopo i reclami dei 180 passeggeri. Tra queste denunce, ci sono anche quelle dei familiari di tre passeggeri deceduti per il coronavirus. Secondo il loro legale, la compagnia viene criticata per la gestione della nave dove già erano stati segnalati diversi casi.

Quando le denunce sono state rese note, Costa Crociere ha dichiarato: ” La Compagnia ha rispettato rigorosamente le disposizioni in vigore dal momento dell’inizio della pandemia. Considerando che in quel momento la situazione era in rapida evoluzione, l’equipe medica della nave ha agito sulla base delle informazioni scientifiche disponibili e nel rispetto assoluto delle indicazioni delle autorità sanitarie e in costante coordinamento con esse”.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA TUA CONDIVISIONE.

ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti