ANCORA NESSUNA DECISIONE

Grecia

La Grecia accoglierà, a partire dal prossimo 15 giugno, i turisti provenienti da 29 Paesi, ma non dall’Italia. La lista è stata compilata dopo aver esaminato i dati epidemiologici di ogni Paese, ed aver considerato gli annunci della European Union Aviation Safety Agency (Easa) e le raccomandazioni del Comitato nazionale sulle malattie infettive. I ministri del turismo di Roma e Atene decideranno di concordare con le controparti dell’Unione Europea la riapertura dei confini della Grecia al turismo italiano.

GRECIA

Il ministero del turismo, fa presente che l’elenco dei paesi sarà ampliato a partire dal 1 luglio, dato che i monitoraggi epidemiologici di molti paesi sono ancora in corso. Il ministero ha detto che i visitatori saranno sottoposti a test campione. Il governo monitorerà e valuterà in modo costante l’evoluzione dei contagi riservandosi di adottare misure più restrittive. Non importa la nazionalità del turista, conterà il luogo di partenza. La Grecia ha compilato l’elenco dopo aver esaminato il profilo epidemiologico dei 29 paesi.

ELENCO

L’elenco ufficiale dei paesi da cui i visitatori potranno trascorrere le vacanze in Grecia, a partire dal 15 giugno 2020. Albania, Australia, Austria, Macedonia settentrionale, Bulgaria, Germania, Danimarca, Svizzera, Estonia, Giappone, Israele, Cina, Croazia, Cipro, Lettonia, Libano, Lituania, Malta, Montenegro, Nuova Zelanda, Norvegia, Corea del Sud, Ungheria, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca e Finlandia.

Grecia

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL