fbpx
martedì, Luglio 27, 2021
spot_img
HomeEscursioniIBIZA (Spagna) - ESCURSIONE fai da te

IBIZA (Spagna) – ESCURSIONE fai da te

Seguici sui nostri canali social

Città

Ibiza

Ibiza (Eivissa per i locali) è una delle isole Baleari, un arcipelago spagnolo nel Mar Mediterraneo. Famosa in tutto il mondo per le discoteche e le spiagge chilometriche, l’isola nel 1999 è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco per la ricchezza culturale e naturale come i resti fenici di sa Caleta, per il centro storico di Dalt Vila, la Riserva naturale di ses Salines e la necropoli punica del Puig des Molins.

Porto di Ibiza

Ibiza - porto

Le navi da crociera attraccano (generalmente per circa 18/19 ore) all’Estacio Marittima e non avendo un terminal bisogna fare circa 2/300 metri per arrivare alla stazione marittima e da lì prendere il bus per andare al centro (circa 4 Km). In alternativa la navetta messa a disposizione dalle navi al costo medio di € 12,00 che ti da la possibilità di effettuare tutte le corse A/R che ritieni opportune.

Ibiza - stazione marittima

I croceristi che arrivano ad Ibiza sono attratti dalle meravigliose spiagge e dalla possibilità di vedere un luogo molto pubblicizzato dai media. Perciò i primi posti ad essere visitati sono gli eleganti porti turistici di Marina Botafoch ed Ibiza Nueva dove sono ospitati lussuosi yacht di gente ricca e famosa. Inoltre vi sono bar, ristoranti e discoteche alla moda come Blue Marlin, Amnesia e Pacha. Chi è interessato alla visita della città e dei caratteristici siti urbani nelle vicinanze di Ibiza ha solamente l’imbarazzo della scelta. Per chi ha intenzione di fare un’escursione a Formentera ci sono traghetti che impiegano circa 30 minuti al costo di € 27,00 a tratta.

Dalt Vila – Ibiza

Ibiza - Dalt Vila

Dalt Vila è un patrimonio Unesco. Alla base del borgo vecchio, protetto da poderose mura perfettamente conservate, c’è un mercatino hippie. All’interno della muraglia, si trova un grande numero di monumenti come la Porta di Ses Taules e il castello dell’Almudaina, tutti del periodo rinascimentale. Poi la Cattedrale della Vierge de las Nieves di stile gotico catalano, Placa des Amparats, il museo monografico e la necropoli di Puig de Molins dove sono custoditi i resti di tre civiltà: fenicia, cartaginese e romana.

Porta di Ses Taules-Ibiza

Nei mercatini si possono trovare piccoli cuscini colorati, cesti patchwork lavorati con stoffe indiane e soprattutto le alpargatas, tipiche calzature ibizenche con suola di corda intrecciata. A partire dalle ore 21,00, il quartiere del porto si trasforma in un mercatino hippie in miniatura con le sue bancarelle e piccoli negozi, dove troverete parei, musica e tanto altro. Vale la pena risalire a piedi le tortuose stradine che conducono alla cattedrale per godersi lo splendido panorama che si ha sulla zona del porto. 

Sant Antoni – Ibiza

Ibiza - Sant Antoni

Sant Antoni è una baia naturale che si trova a soli 20 minuti dalla cittadina di Ibiza, con cui è molto ben collegata, ricca di spiagge e calette situate tra rocce spigolose o boschi di pini. È nota per la vivace vita notturna e l’ampio porto naturale con un lungomare che si estende dal porto alle spiagge di S’Arenal e Es Pouet, entrambe con acque tranquille e poco profonde. Altre spiagge famose sono: Saladeta, Playa Salada, Cala Bassa, Gracio e Platja des Pinet.

Ibiza playa Saladeta
Cala Saladeta
Ibiza playa Bassa
Cala Bassa

Santa Eularia des riu

A Santa Eularia des Rius si trova l’unico fiume delle isole Baleari che è stato sempre una grande risorsa per la cittadina. Quì si trovano alcune delle più belle spiagge di sabbia bianca tra cui la graziosa spiaggia di Cala Llonga, Llenya, s’Aigua Blanca e Des Riu.

Cala Llonga

Sant Josep di Sa Talaia

ibiza - SANT JOSEP DI SA TALAIA

La cittadina di Sant Josep di sa Talaia si trova a sud di Ibiza ed è ricca di calette e spiagge per tutti i gusti come la Cala Tarida e la Cala Comte, ma anche enormi distese di sabbia circondate da una rigogliosa vegetazione e da ricche pinete.

Tarida
Comte

Sant Joan de Labritja

ibiza - SANT JOAN DE LABRITJA

Il paesino ha una zona naturale, fatta di spiagge e scogliere. Le principali mete turistiche sono Port di Sant Miquel, Cala di Portinatx, le calette di Xarraca, Den Serra. Nelle vicinanze di Port Sant Miquel c’è da visitare la Cova de Can Marçà, grotta un tempo utilizzata come rifugio dai contrabbandieri ed oggi trasformata in attrazione turistica. All’interno, giochi di luci, suoni e cascate d’acqua artificiale accompagnano i turisti durante la visita che dura circa 40 minuti. Costo ingresso: Adulti € 10,50; Ridotto € 6,00. Queste grotte si trovano a soli 20 km dal centro di Ibiza, 25 da San Antonio e 23 da Santa Eulalia.

Cala di Portinatx
calette di Xarraca

Formentera

Formentera

Formentera è la più piccola delle isole spagnole delle Baleari, famosa per le acque cristalline e le lunghe distese di spiaggiaE’ stata dichiarata Riserva Naturale e Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. I collegamenti da Ibiza sono frequenti e la percorrenza è breve, circa 30 minuti. Il punto di partenza da dove normalmente partono le barche è il porto di Ibiza. Da altri luoghi, come Playa d’en Bossa e Santa Eulalia si possono realizzare escursioni di un giorno. Queste imbarcazioni sono più lente ma più economiche. Il prezzo A/R in barche rapide (Trasmapi, Balearia o Mediterranea Pitiusa) è di € 40-50 per persona. Le altre compagnie hanno tariffe A/R di € 18-30.

Penisola di Es Trucadors

Le spiagge della penisola di Es Trucadors, sono quelle turisticamente più famose su tutte Illetes e Llevant, le più frequentate per la loro finissima sabbia bianca e per il mare cristallino.

Playa de Ses Illetes Formentera
Playa de Ses Illetes
Playa de Llevant
Playa de Llevant
Playa de Es Pujols
Spiaggia de Es Pujols

Espalmador

Espalmador è una piccola isola che se si vuol visitare, tempo a disposizione permettendo, arrivati a Formentera, bisogna prendere un battello che giornalmente fa la spola dal porto de La Salina. L’isola è situata al centro della Riserva Naturale de ses Salines. La Platja de S’Alga è una spiaggia incontaminata conosciuta da tutti per la sua sabbia bianca finissima e acque limpidissime che non hanno nulla da invidiare alle migliori spiagge dei Caraibi.

Platja de S’Alga
Platja de S’Alga

Video porto – Ibiza

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione.

ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti