Costa Luminosa ha lasciato Savona

La Luminosa crociere nel cuore

Costa Luminosa è stata una delle situazioni più complesse vissute durante l’emergenza sanitaria. Era stata accolta a Savona con i suoi passeggeri ed il suo equipaggio in difficoltà. Qui si è cercato di risolvere queste problematiche in un momento in cui la maggioranza dei porti, compresi quelli italiani, avevano molte difficoltà a fare attraccare le navi. Costa Luminosa ha lasciato lo scalo savonese nel primo pomeriggio del giorno 15, diretta a La Spezia. Qui la nave stazionerà sino a quando le crociere non riceveranno dal Governo l’autorizzazione a riprendere.

In attesa di ripresa

Il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, salutando la partenza della Costa Luminosa dal porto dove era ancorata da tre mesi a causa della emergenza,dichiara che nella fase più difficile dei contagi, aveva chiesto che la nave lasciasse il porto di Savona il prima possibile, ma il suo appello era rimasto inascoltato. La nave di Costa Crociere, infatti, era arrivata da Marsiglia a Savona il 21 marzo scorso, con a bordo 718 passeggeri e 169 persone di equipaggio. L’imbarcazione, da allora, è rimasta ormeggiata nel porto di Savona. Superato il periodo critico della pandemia, il sindaco si augura di vedere quanto prima le navi Costa solcare nuovamente i mari e i croceristi visitare la città.

La Luminosa crociere nel cuore

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL