SINDACO FERRARI – la nave costa

la nave costa

Il sindaco di  Piombino Francesco Ferrari dichiara: Su richiesta esplicita del Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, ho acconsentito affinché la nave da crociera Costa Diadema, battente bandiera italiana, con a bordo un equipaggio di 1250 persone, attracchi nelle prossime ore al porto della nostra città e permetta le operazioni di sbarco dei pazienti affetti da coronavirus.

la nave costa

CAMBIO PROGRAMMA

Poiché il porto di Civitavecchia e’ impegnato nell’accoglienza di passeggeri ed equipaggi di altre tre navi da crociera, la Costa Diadema doveva attendere prima di poter attraccare. Infatti il programma originario prevedeva che la nave sarebbe arrivata a Civitavecchia il prossimo 5 aprile, ma già nella serata di venerdì 27 marzo la nave si trovava nei dintorni del porto. Durante l’attesa, un membro dell’equipaggio ha accusato sintomi simili a quelli del Covid 19, pertanto la Guardia costiera, avvisata dal comandante della nave, si è mantenuta in contatto per l’eventuale evacuazione di emergenza nella giornata di oggi.

RASSICURAZIONE

Paola De Micheli

Il ministro Paola De Micheli, sta seguendo la vicenda della Costa Diadema e di tutte le navi da crociera che in questi giorni devono riportare alcuni italiani a casa. In seguito ad accordi con le autorità competenti interessate e con il sindaco della città di Piombino, ha quindi stabilito che nelle prossime ore la nave Costa Diadema attraccherà al porto di Piombino dove si procederà a tutte le verifiche sanitarie, agli eventuali isolamenti e ricoveri, secondo le procedure stringenti previste dal decreto interministeriale.

Inoltre ha rassicurato che i malati saranno immediatamente trasferiti negli ospedali nazionali con mezzi idonei mentre i restanti membri dell’equipaggio, parte dei quali di nazionalità italiana, rimarranno in quarantena obbligatoria a bordo, quotidianamente monitorati da personale medico sanitario. Inoltre il Ministro rassicura che nessun passeggero entrerà in contatto con la comunità.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL
RSS
Follow by Email
Facebook0
Twitter20
Instagram0