fbpx
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_img
HomeCuriositàLa pandemia ha devastato il settore crocieristico

La pandemia ha devastato il settore crocieristico

Seguici sui nostri canali social

la pandemia

La pandemia

La pandemia ha portato un crollo di oltre il 90% facendo calare da 5.000 a 400 il transito passeggeri sulle navi da crociere, lo riporta il Secolo XIX. La Federagenti (federazione italiana degli agenti marittimi) denuncia: “Le agenzie con ruolo prevalente in questo settore sono ormai sull’orlo del baratro con il blocco dei licenziamenti e il mancato inserimento del loro Codice Ateco nella lista degli aventi diritto ai ristori. Una prospettiva di due o tre anni nei quali si dovrà combattere una vera e propria battaglia per recuperare le posizioni perdute. Senza sostegno si rischia la sopravvivenza delle imprese e di conseguenza i posti di lavoro. Si chiede un intervento mirato di ristori che renda possibile la sopravvivenza di questo patrimonio di imprese e un sostegno che consenta proprio a queste agenzie di tornare a svolgere quella funzione di volano nella crescita turistica del Paese”.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE. 

ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti