CITTA’ DI LA VALLETTA

La Valletta - panorama

La Valletta è la piccola capitale dello Stato insulare di Malta, una città fortificata fondata dai Cavalieri di San Giovanni, un ordine religioso cattolico. Qui si trovano numerose fortezze, templi megalitici ed imponenti Chiese. Una delle aree più concentrate di elementi ad interessi storici in tutto il mondo, così venne descritta La Valletta quando l’Unesco le assegnò il titolo di patrimonio mondiale dell’Umanità

PORTO DI LA VALLETTA

La Valletta - porto

Porto Grande è un porto naturale dell’isola di Malta. Esso fu utilizzato fin dai tempi dei Fenici. È stato grandemente migliorato con ampie darsene e banchine, ed è stato massicciamente fortificato. La nave da crociera offre una fantastica vista ai croceristi nell’entrare nel porto, con le fortezze che dominano i due lati dell’ingresso. Entrando nel Grand Harbour, sulla destra si erge subito maestosa la capitale, con i suoi edifici più importanti e suggestivi come il Forte di S. Elmo, la Sacra Infermeria e i molti edifici storici che si specchiano sull’acqua facendo da contraltare alle famose Tre Città che si ergono sulla sponda opposta: Senglea, Vittoriosa con la sua spettacolare Marina e suoi prestigiosi ormeggi per gli yacht e Cospicua.

La città è facilmente visitabile a piedi. Infatti all’uscita del porto, andando verso dx, a circa 500 mt si trova l’ascensore che porterà il crocierista ai Giardini Barrakka. Con questo ascensore si evitano scale e salite. Il biglietto permette di salire e scendere tutte le volte che si desidera al costo di € 1,00. Chi invece vuol visitare la città di MDINA troverà le indicazioni successivamente.

La Valletta - ascensore
ASCENSORE

BARRAKKA GARDENS DI LA VALLETTA

Dai giardini Barrakka si gode di una vista veramente suggestiva. Da visitarli e, possibilmente, di assistere alla Saluting Battery, l’antica cerimonia dove si sparano colpi di cannone a salve e si può assistere due volte al giorno, alle 12:00 e alle 16:00. Dopo aver visitato i giardini si raggiunge la piazza principale dove si può ammirare l’Auberge de Castille (Albergo di Castiglia).

AUBERGE DE CASTILLE DI LA VALLETTA

La Valletta - Auberge de Castillo

L’Auberge de Castille, edificio in stile barocco costruito nel XVI secolo per ospitare i Cavalieri. Oggi ospita gli uffici del Primo Ministro di Malta. E’ davvero una bellissima residenza che tuttavia non è visitabile. I due cannoni simboleggiano la difesa del palazzo.

GRANDMASTER’S PALACE DI LA VALLETTA

Nella piazza San George, adiacente al Caffè Cordina, ammiriamo il Grandmaster’s Palace ( Palazzo del Gran Maestro) , che per secoli ha ospitato il Gran Maestro dei Cavalieri di San Giovanni, mentre oggi è sede della Camera dei Rappresentanti e l’ufficio del Presidente della Repubblica. Inoltre nella stessa piazza è stata costruita la National Library di Malta.

La Valletta - palazzo del gran maestro
Palazzo del Gran Maestro
La Valletta - National librery
National library

CONCATTEDRALE DI SAN GIOVANNI DI LA VALLETTA

La Valletta - La concattedrale di San Giovanni

La concattedrale di San Giovanni ha un interno semplicemente spettacolare. Di stile barocco con decorazioni ispirate alle più belle chiese del Vaticano.

FORTE SANT’ELMO DI LA VALLETTA

La Valletta - forte sant'Elmo

Forte Sant’Elmo è una fortezza che si trova sulla punta settentrionale di La Valletta ed era un punto strategico per individuare i nemici, divide il Porto Grande dal porto di Marsamuscetto. All’ interno del Forte si può visitare il Museo Nazionale della Guerra dove nelle varie sale sono esposte le armi usate durante i vari conflitti. Una sala è dedicata all’occupazione francese ed un’altra all’occupazione da parte della Gran Bretagna.

FONTANA DEL TRITONE DI LA VALLETTA

La Valletta - fontana del tritone

Bellissima fontana, monumento simbolo della Valletta, con sculture in bronzo e straordinari giochi di luci. Restaurata, è ritornata al suo antico splendore.

MDINA

Gate di Mdina
GATE DI MDINA

Mdina, distante circa 13 Km dalla capitale, si raggiunge con il bus n. 81 o n. 84 in circa 20 minuti di viaggio. E’ un’antica e piccola cittadina racchiusa tra le sue imponenti mura difensive. La porta principale della città (GATE), eretta nel 1724 , è fiancheggiata da due leoni. La città medievale è situata su una collinetta visibile dalla strada. La strada principale è Villegaignon Street che attraversa il paese, alla fine di essa c’è Bastion Square, dal quale è possibile ammirare un fantastico panorama. Da vedere:

Giardini di Mdina

Giardini di Mdina

L’ingresso ai giardini avviene tramite l’utilizzo dell’ascensore posta vicino al parcheggio principale.

Palazzo Vilhena

Palazzo Vilhena è un bell’esempio di architettura barocca francese. L’edificio si trova in St. Publius Square ed ora ospita il Museo Nazionale di Scienze Naturali.

CATTEDRALE DI SAN PAOLO

Nel centro di Piazza San Paolo si trova la cattedrale di Mdina, intitolata a San Paolo che fu il primo vescovo di Malta. Durante la visita si possono notare 2 campanili e 2 orologi: quello a sinistra funge da calendario (mesi e giorni) e quello a destra indica l’ora. L’ex seminario oggi è diventato il Museo della Cattedrale ed ospita preziose collezioni di opere d’arte e documenti originali risalenti all’Inquisizione.
Prezzi (ingresso cattedrale + museo): 5 € / adulto; gratuito per bambini sotto i 12 anni.

PALAZZO FALSON

Palazzo Falzon, noto anche come Casa Normanna, è un edificio medievale oggi adibito a Museo con molte collezioni di dipinti, gioielli, tappeti, stemmi ed una biblioteca contenente libri e manoscritti di grande valore. Ingresso: adulti € 10,00 ; over 65 € 5,00; Bambini (6-12 anni) gratis.

MUSEO DELLE TORTURE

Il Mdina Dungeouns è il museo delle torture dove i manichini in cera rappresentano le torture inflitte ai prigionieri , tutto ciò accompagnato da rumori, urla e pianti. Ingresso: 5 euro a persona.

PIATTI TIPICI

Fenkata : Coniglio alla maltese

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.