VIOLAZIONE DELLE NORME

L'Italia nel mirino per navi ed aerei

L’Italia nel mirino.

La Commissione Europea ha avviato procedure di infrazione nei confronti dell’Italia e della Grecia per violazione delle norme Ue che tutelano i diritti dei passeggeri. La Commissione ha inviato ai due Paesi lettere mora, hanno adottato misure che violano i diritti dei passeggeri delle navi e degli aerei

L’oggetto del contesto è noto alle compagnie che cancellano un viaggio per motivi legati al Covid-19. Senza dare al viaggiatore la possibilità di scegliere tra questo e il rimborso entro una settimana, come invece prevede il regolamento 261 del 2004.

L’ITALIA NEL MIRINO

Italia e la Grecia hanno adottato regole che prevedono l’erogazione di voucher come sola forma di rimborso per i passeggeri che si sono visti annullare un viaggio, cosa contraria ai regolamenti Ue che prevedono il diritto al rimborso. Il voucher non può essere l’unica opzione, ma deve essere scelto volontariamente.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL