Un segno di fiducia

Madeira

Madeira riapre i porti della regione con rigorosi protocolli di salute e sicurezza. Il Consiglio direttivo regionale stabilisce che l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri ed equipaggio saranno esaminati caso per caso. Paula Cabaco, presidente del consiglio di amministrazione di APRAM- SA ha così dichiarato: “La riapertura dei porti di Madeira alle crociere è un chiaro segno di fiducia e la riaffermazione che la regione continua a scommettere su questo mercato che prima della pandemia rappresentava un movimento di quasi 600.000 ospiti, 200.000 membri dell’equipaggio e 300 chiamate all’anno”. La prima nave da crociera che attraccherà a Funchal il 24 ottobre è la SeaDream I.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL