SUL GRANDE SCHERMO NEL 2021

Mission

Per le riprese di Mission : Impossible Tom Cruise noleggia una nave da crociera in Norvegia, nel tentativo di fermare ulteriori ritardi nelle riprese del suo ultimo film, che dovrebbe uscire sul grande schermo nel 2021. Considerando l’andamento della pandemia in Europa e in alcuni Paesi, Tom Cruise e i produttori degli ultimi due capitoli della saga di Mission: Impossible hanno paura di non riuscire a concludere in tempo i due film.

Come forma di prevenzione, il divo ha affittato una nave da crociera per poter girare alcune sequenze in Norvegia nel modo più sicuro possibile. L’intera troupe potrà alloggiare sulla nave e scendere a terra solo per girare le scene. Le ultime riprese di Mission : Impossible 7 sono state girate in diverse città europee tra cui Venezia, ma la produzione è stata interrotta a causa della pandemia da Corona virus.

La nave è la Fridtjof Nansen, della flotta, Hurtigruten. La nave sarà attraccata a Hellesylt, a circa 350 km da Bergen. Tuttavia, la società di produzione Truenorth non ha confermato il motivo di come la nave apparirà e come verrà utilizzata. Secondo quanto riporta The Sun, Tom Cruise avrebbe pagato 500 mila sterline, circa 562 mila euro per affittare la nave da crociera.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL