RINVIO PARTENZE

Norwegian Cruise Line

Norwegian Cruise Line Holdings si vede costretta a sospendere le crociere, con partenza dal 1° Agosto al 30 settembre 2020, per tutti e tre i marchi. Sono escluse dalla lista dei viaggi cancellati le crociere in partenza a settembre da Seattle delle navi Norwegian Bliss e Norwegian Joy per l’Alaska. Tutto ciò in contrapposizione alla politica di Costa Crociere e MSC Crociere che stanno facendo di tutto per poter ripartire ad Agosto con le crociere con scali nazionali.

NORWEGIAN CRUISE LINE

Il Gruppo, di cui fanno parte anche Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, ha deciso di cancellare alcune crociere nel mese di ottobre 2020 a causa delle restrizioni sanitarie per i viaggi e nei porti, tra cui le crociere per Canada e New England. Nel frattempo continuerà a lavorare collaborando con gli U.S. Centers for Disease Control and Prevention (CDC), con il governo federale e le autorità globali di sanità pubblica per prendere tutte le precauzioni necessarie a garantire la salute, la sicurezza e il benessere degli ospiti e dell’equipaggio.

Norwegian Cruise Line

NCL ha impegnato alcune navi per il rimpatrio dei propri membri dell’equipaggio. Infatti la Norwegian Escape, ha fatto scalo a Civitavecchia per permettere ad oltre 2.000 persone di raggiungere i propri Paesi tramite voli aerei in partenza da Fiumicino. Inoltre in Italia si trovano altre navi del gruppo come la Norwegian Jade alla Stazione Marittima del Molo Angioino e la Nautica (Oceania Cruises) e Seven Seas Navigator (Regent Seven Seas Cruises) ancorate nell’area delle riparazioni navali di Genova. Inoltre la Norwegian Cruise Line ha pubblicato il nuovo protocollo sanitario. Niente mascherine, si al buffet servito dal personale e controlli sanitari sia a terra che a bordo.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL