Divieto di attracco

Nuova Zelanda crociere nel cuore

La Nuova Zelanda ha annunciato la proroga del divieto di ingresso nel Paese alle navi da crociera, da un minino di 30 a un massimo di 90 giorni. Dopo aver registrato un aumento di casi di Coronavirus legati a viaggi all’estero.

NUOVA ZELANDA

Il primo ministro Jacinda Ardern ha spiegato in una conferenza stampa: “Stiamo estendendo l’attuale divieto alle navi da crociera, che sarebbe dovuto scadere il 30 giugno e mentre il mondo entra in questa nuova pericolosa fase, noi rimaniamo in una fase di contenimento dei confini”. La Nuova Zelanda fino ad oggi ha registrato in realtà solo 22 morti  e 1.163 casi confermati  positivi per Covid-19 ed è stato tra i primi al mondo a porre fine a tutte le restrizioni. 

Nuova Zelanda crociere nel cuore

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA TUA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL