AIDA brand tedesco del Gruppo Costa

Per ripartire

Per ripartire AIDA (Gruppo Costa) sceglie l’Italia per le proprie crociere. Infatti partirà da Civitavecchia per il suo primo viaggio dopo lo stop imposto dall’emergenza Covid-19. Un migliaio di tedeschi è pronto a imbarcarsi ogni settimana sulla “Aidablu” per solcare le rotte del Mediterraneo. Grazie all’itinerario gli ospiti tedeschi avranno la possibilità di visitare cinque destinazioni italiane in un’unica vacanza. Un segnale importante per l’economia e un timido tentativo di tornare alla normalità ai tempi della pandemia.  

In un’intervista Michael Thamm group CEO di Costa Group & Carnival Asia, dichiara: “Siamo molto orgogliosi che la ripartenza avvenga dall’Italia, perché le nostre navi battono bandiera italiana e la nostra sede è in questo Paese. Attualmente le navi da crociera stanno viaggiando solo nel Mediterraneo e in Italia e questo non sarebbe stato possibile senza il sostegno del Governo e delle autorità italiane. Grazie al programma crociere di AIDAblu contribuiremo ulteriormente alla ripresa del turismo internazionale in Italia, riportando i nostri ospiti tedeschi in una destinazione molto amata, in modo sicuro e responsabile. Consideriamo questa nave come il simbolo della solida e duratura relazione tra Italia e Germania. La nostra è una ripresa graduale e Civitavecchia è un esempio valido per il turismo da crociera e per i nostri progetti.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL