fbpx
giovedì, Maggio 26, 2022
spot_img
HomeEscursioniPonta Delgada (Portogallo) - ESCURSIONE fai da te

Ponta Delgada (Portogallo) – ESCURSIONE fai da te

Seguici sui nostri canali social

Città

Ponta Delgada

Ponta Delgada è il capoluogo delle isole Azzorre ed il porto principale dell’isola di São Miguel. C’è uno stupendo lungomare che delinea tutto il porto fino al suo centro storico dove sorgono conventi, chiese e case signorili con una storia di più di cinque secoli. Tra le più interessanti l’Igreja Matriz de São Sebastião, la chiesa de São Pedro e il Jardim José do Canto. La città è dotata di un aeroporto, intitolato a Giovanni Paolo II, che ha fatto di Ponta Delgada il principale centro urbano delle Azzorre. I turisti che vogliono trascorrere alcuni giorni alle Azzorre possono partire da Lisbona distante circa 2 ore di volo.

Porto di Ponta Delgada

Porto di Ponta Delgada

Le Azzorre sono un insieme di 9 isole situate nell’oceano Atlantico che nei periodi primaverili ed autunnali sono scalo di moltissime crociere che si svolgono tra l’Europa e l’America. Ponta Delgado è il porto di maggiore affluenza per queste crociere. Il terminal croceristico si trova a Portas do Mar, il lungomare cittadino vicino a Avenia do Infanta dom Henrique. Dal porto è possibile partecipare ad una mini-spedizione per l’avvistamento delle balene e dei delfini che nuotano nelle acque dell’arcipelago. Oppure recarsi agli antichi crateri vulcanici che attualmente formano dei laghi che hanno sulle loro sponde lussureggianti boschi. Le soste delle navi, generalmente, sono di 10/12 ore.

Centro storico di Ponta Delgada

Mercado da Graça - Ponta Delgada

Il centro storico si sviluppa sulla costa meridionale dell’isola di São Miguel, mentre la città nuova si è sviluppata verso le colline. Il centro è affascinante con i molti palazzi storici e ville nobiliari datate dal XVII° al XIX° secolo. Inoltre vi sono diverse chiese (Igreja) e conventi. Passeggiando tra le strade di ciottoli della città si possono vedere siti come il famoso Mercado da Graça e il giardino botanico di Antonio Borges. Il sito più importante e famoso del centro del centro storico sono sicuramente le Portas da Cidade in Praça Gonçalo Velho Cabral.

Portas da Cidade

Portas da Cidade è considerato il punto di riferimento architettonico più bello della città, infatti è classificato come Bene di Interesse Pubblico. E’ formata da tre archi costruiti in pietra di basalto, con quello centrale che riporta lo stemma del Portogallo e lo stemma della città. Questo luogo è il teatro degli avvenimenti più importanti come la festa dello Spirito Santo e i festeggiamenti di Natale e Capodanno. Inoltre diversi re e presidenti sono passati da queste porte tra i più importanti come i reali di Spagna João Carlos e Sofia, i Principi di Monaco.

Igreja Matriz de São Sebastião

E’ la chiesa principale di Ponta Delgada con dei portici molto suggestivi in stile manuelino e barocco, mentre le navate, le cappelle e gli altari hanno incisioni dorate. In questa chiesa vi sono vere opere d’arte come pezzi di arte sacra, oreficeria e paramenti liturgici. Tra questi paramenti vi sono due dalmatiche e due casule del XIV° secolo. In cima alla torre si può ammirare un orologio donato da un ricco signore della città.

Convento di Nossa Senhora da Esperança – Ponta Delgada

Convento di Nossa Senhora da Esperança

Il Convento e Capella di Nossa Senhora da Esperança è stato il primo convento di Clarisse ad essere stato fondato nelle Azzorre. Nel tempo fu aggiunta la curiosa torre quadrangolare con vari ordini di finestre. Attualmente è la residenza della Congregazione di Nossa Senhora da Caridade do Bom Pastor. All’interno si possono osservare le pareti, ricoperte di piastrelle, che ripercorrono la vita di Madre Teresa d’Anunciada. Belli i due cori, Coro Alto e Coro Baixo, e l’altare maggiore rivestito di legno intagliato e dorato e da pannelli di azulejos. Il coro basso, rivestito di azulejos del XVIII° secolo dà accesso alla Cappella dedicata al Signore Santo Cristo.

Igreja de São José

L’Igreja de São José faceva parte di un antico convento francescano che in seguito all’estinzione dell’ordine, la chiesa conventuale di S. Francisco de Assis divenne la chiesa parrocchiale di S. José. L’imponente facciata della Chiesa, che si sviluppa su tre piani di diverse altezze, è divisa in tre corpi sporgenti che si estendono attraverso il frontone triangolare. Nella parte centrale c’è una nicchia con l’immagine in basalto di San Francesco d’Assisi. All’ingresso si trova la Cappella di Nossa Senhora da Piedade dove è conservata un’immagine del XVIII° secolo della Pietà. L’interno è decorato con statue del XVII° e XVIII° secolo in stile ispano-messicano e altra cosa interessante è la sagrestia con la sua volta dipinta in stile rococò e dove spiccano i mobili barocchi. 

Museu Carlos Machado

Il Convento Santo André è una struttura risalente al XVI° secolo che ha subito diverse modifiche nel tempo fino ad essere adattata a Museo da Carlos Maria Gomes Machado, un medico naturalista e ricercatore. Il Museo ha tre centri che ospitano diverse collezioni e mostre. Al piano terra “Nucleo Santo André si può visitare il circuito del convento di clausura e il circuito di Storia Naturale. Il piano superiore è dedicato alla collezione d’arte, custodita nella chiesa fin dai tempi dei Gesuiti, dove sono esposti dipinti e sculture dei secoli XVII° e XVIII°. Infine il “Nucleo di Santa Barbara”. Il Recolhimento de Santa Bárbara rappresenta la storia di questa istituzione che può essere suddivisa in tre periodi che vanno dalla sua fondazione al trasferimento di questa proprietà come luogo di memoria al Museo Carlos Machado.

Forte de São Bras di Ponta Delgada

Da visitare nella città Ponta Delgada il Forte di São Brás, costruito nella metà del XVI° secolo per difendersi dagli attacchi dei pirati inglesi e francesi. Una fortezza imponente con quattro bastioni ai quattro lati, spesse mura e all’interno una piazza d’armi. Nel passato c’erano altre fortezze, São Pedro, Açougu e São Cristóvão, che furono abbattute per permettere la ricostruzione del bellissimo lungomare. Attualmente è sede del Museo Militare delle Azzorre.

Lagoa das Sete Cidades

Lagoa das Sete Cidades - Ponta Delgada

Questa località turistica naturale si è formata nel cratere di un vulcano le cui pareti sono ricche di conifere e felci. E’ un luogo meraviglioso che attrae ogni anno moltissimi turisti amanti della natura. Il cratere del vulcano si compone di due piccoli laghi ecologicamente diversi separati solo da un ponte. Per tale motivo sono state chiamati Lagoa Verde e Lagoa Azul. Vi sono diversi posti da dove si può ammirare uno straordinario panorama, il più conosciuto è il “Miradouro vista do Rei” posto a 550 mt. s.l.m. 

Gruta do Carvão – Ponta Delgada

La Gruta do Carvão è il più grande tunnel di lava dell’isola di São Miguel. La grotta è classificata come Monumento Naturale Regionale ed è sicuramente un sito da non perdere a Ponta Delgada per la varietà degli aspetti geologici e fenomeni del vulcanismo che si possono ammirare. All’interno si possono osservare antichi strati di lava, moltissimi stalattiti di colore biancastro ed altre strutture dovute all’erosione. Costo ingresso: Adulti € 7,50; Ridotto € 3,50.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Vuoi ricevere le nostre offerte di gruppo ? Viaggia con noi iscrivendoti alla nostra newsletter

Newsletter

ARTICOLI CORRELATI
- Pubblicità -spot_img

Più Letti