Città di Praga

Praga

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è attraversata dal fiume Moldava. E’ una delle capitali europee più amate dagli italiani anche perché voli low cost la collegano a molte città della penisola. Praga è una città straordinaria, piena di monumenti e musei. Città molto elegante con colorati edifici barocchi, chiese gotiche e con uno stupendo orologio astronomico medievale. Oltre alla cultura, Praga offre tanto divertimento, per questo motivo è visitata ogni anno da milioni di giovani che trascorrono alcuni giorni in questa meravigliosa città.

La moneta ufficiale è la Corona Ceca (CZK). Il suo nome in ceco è Koruna Česká (Kč). La Repubblica Ceca è uno Stato membro dell’Unione Europea che non ha adottato l’Euro. Cambio valuta: 1 CZK è uguale a € 0,038.

Visita di Praga

Avendo dei giorni a disposizione, c’è la possibilità di poter visitare con tranquillità i monumenti e i siti che la città offre. Inoltre è possibile vivere l’esperienza della movida praghese e gustare tutte le specialità locali. Si inizia la visita della città con uno dei luoghi più romantico:

Ponte Carlo

Ponte Carlo di Praga

Il ponte Carlo collega la Città Vecchia (Staré Město) al Piccolo Quartiere (Malá Strana) ed è molto frequentato da artisti e musicisti di strada, ambulanti. Alle due estremità ci sono le torri di guardia, mentre ai lati del ponte si possono ammirare molte statue dedicate a Santi Cristiani, la più famosa è quella di San Giovanni Nepomuceno, eroi e cavalieri. Attraversarlo di notte fa vivere un’esperienza unica, sembra di vivere in una fiaba.

Ponte Carlo è il crocevia di tutti gli itinerari per Praga anche se la capitale ceca ha molti altri ponti.

Staré Město – Praga

Staré Město, in ceco significa Città Vecchia, è stato sempre luogo degli avvenimenti più importanti di Praga. Recarsi nella stupenda piazza Staroměstské Náměstí, dove scorgerete immediatamente il Municipio la cui attrazione principale è l’orologio astronomico della torre. I turisti possono ammirare le statuine di personaggi religiosi e civili che si muovono, seguendo un antico rituale, per ballare un carosello ogni ora, dalle 9.00 del mattino alle 23.00 di sera. Il costo per visitare il Municipio e le sue sale è di € 10,00 e sarete felici di aver pagato il biglietto perché dalla torre potrete godere dell’eccezionale vista sulla città di Praga.

Orologio astronomica Praga

Un altro motivo che spinge moltissimi turisti a visitare il Municipio è la possibilità di vedere da vicino il meccanismo che fa muovere gli apostoli lignei allo scoccare di ogni ora.

Staré Město - Praga

Staré Město è il quartiere antico della città e passeggiare tra un pittoresco dedalo di viuzze che circondano una delle piazze più belle d’Europa, da una sensazione stupenda.

Malá Strana – Praga

Malá Strana in ceco significa “Parte Piccola”, è un piccolo gioiello con piazzette e splendidi palazzi. Il quartiere è diviso in due dalla Chiesa di San Nicola. Sul quartiere troneggia la sagoma imponente del Castello, a cui si arriva percorrendo stupende salite panoramiche, tra cui la splendida e faticosa Via Nerudova.

Malá Strana - Praga

E’ il cuore di Praga, la zona più romantica ed elegante della città.

Nové Město – Praga

Nové Město Praga

Nové Město, la città nuova, che come motivi d’interesse ha i bellissimi edifici Art Nouveau come il Grand Hotel Evropa e il vicino Hotel Meran.

CASTELLO di Praga

Castello di Praga

E’ il più grande castello a corpo unico del mondo ed è edificato su una delle 9 alture su cui è costruita la città di Praga ed è la sede del Presidente della Repubblica Ceca. Oltre a visitare palazzi storici, fortificazioni e giardini, da qui si gode un panorama assolutamente meraviglioso. Il Castello ha numerosi edifici con un importante valore storico ed artistico, questi sono alcuni dei più importanti:

Cattedrale di San Vito – Praga

Cattedrale di San Vito - Praga

Nelle mura del Castello di Praga si erge questa splendida Cattedrale gotica, una delle più grandi d’Europa. Da visitare la Cappella di San Venceslao, la cripta sotterranea dimora delle spoglie di alcuni reali di Boemia. Alla Cattedrale si accede dalla Terza Corte del Castello con un solo biglietto al costo di 350 corone ceche, circa € 12,00, si possono visitare sia il maniero che la chiesa in esso contenuta in tutte le sue parti ad eccezione della Stanza della Corona data la presenza dei gioielli della corona di Boemia. La visita potrà terminare con la salita in cima al campanile, dove si potrà ammirare Praga in tutto il suo splendore con un panorama fantastico.

La Cattedrale è aperta ai visitatori da novembre a marzo tutti i giorni dalle 9.00 alle 16.00 (domenica dalle 12.00 alle 16.00), da aprile a ottobre tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 (domenica dalle 12.00 alle 17.00).

Il mosaico del Giudizio Universale soprastante l’ingresso cerimoniale, il Portale d’Oro. Il Cristo venerato da Carlo IV e dalla moglie Elisabetta di Pomerania.

Il Vicolo d’Oro

Vicolo d'Oro Praga

Il Vicolo d’Oro è una celebre stradina di Praga, situata nell’area del Castello e caratterizzata da una fila di 11 bassi edifici colorati, in passato occupati dagli alchimisti voluti da Rodolfo II per cercare l’elisir di lunga vita e la formula magica per trasformare i metalli in oro.

La Basilica e il Convento di San Giorgio

La Basilica e il Convento di San Giorgio Praga

La basilica di San Giorgio è la più antica chiesa superstite all’interno del castello ed attualmente accoglie la collezione d’arte boema del XIX secolo della Galleria Nazionale di Praga

Antico Palazzo Reale

Costruito in legno nel IX secolo, l’antico palazzo nel corso dei secoli subì vari cambiamenti, fino a trasformarsi nell’edificio che oggi si può vedere.

Palazzo reale di Praga

Torre Daliborka

Famosa prigione della città, che accoglieva i membri della nobiltà, per poi trasformarsi in una prigione per tutti.

Torre delle Polveri

Monumentale accesso alla Città Vecchia, dove un tempo passava il corteo dell’incoronazione dei re boemi. Costruita nel XV secolo, come parte della fortificazione del castello.

Il Castello, essendo grande, per la sua visita è necessario disporre di varie ore. Il costo della visita varia in base al circuito scelto:

Circuito AInclude la Cattedrale di San Vito; il Palazzo Reale, la Basilica, il Monastero di San Giorgio, il Vicolo d’Oro e il Palazzo Rosenberg. Adulti: 350 CKZ (€ 13,00); Giovani da 6 a 16 anni: 175 CKZ (€ 6,50). Minori di 6 anni e persone con mobilità ridotta: ingresso gratuito.

Circuito B: Include il Palazzo Reale, la Basilica di San Giorgio, il Vicolo d’Oro e la Cattedrale di San Vito. Adulti: 250 CKZ (€ 10,00); Giovani da 6 a 16 anni: 125 CKZ (€5,00). Minori di 6 anni e persone con mobilità ridotta: ingresso gratuito.

Circuito C: Include l’esposizione del tesoro di San Vito e la Pinacoteca del Castello di Praga. Adulti: 350 CKZ; Giovani da 6 a 16 anni: 175 CKZ; Minori di 6 anni e persone con mobilità ridotta: ingresso gratuito.

Orario: Da novembre a marzo tutti i giorni, dalle ore 6:00 alle 22:00 (per i monumenti dalle ore 9:00 alle 16:00).
Da aprile ad ottobre: tutti i giorni, dalle ore 5:00 alle 24:00 (per i monumenti dalle ore 9:00 alle 17:00).

Il Monastero di Strahov

Il Monastero di Strahov - Praga

Nel monastero si trova la Chiesa dell’Assunzione della Vergine Maria dove si conservano i resti di San Norberto, il fondatore dell’ordine dei Premostratensi. Le sale che si possono visitare sono: la biblioteca e la pinacoteca.

Prezzo ingresso per la biblioteca e la pinacoteca: Adulti: 150 CKZ; Ridotto: 80 CKZ.

La biblioteca del monastero è una delle biblioteche storiche più preziose e meglio conservate, infatti la sua collezione è composta da circa 200.000 volumi. Dispone di due sale: la Sala Teologica Barocca e la Sala Filosofica Classicista. Il Monastero di Strahov accoglie una delle pinacoteche più importanti dell’Europa Centrale per le collezioni monasteriali dell’Europa centrale che comprende pitture gotiche, l’arte dell’epoca dell’imperatore Rodolfo e pitture barocche e rococò.

Convento di Loreto

Il prezzo d’ingresso al Santuario di Loreto è di: Adulti 150 CZK; Over 70 130 CZK; Bambini dai 6 ai 15 80 CZK. L’ingresso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni di età.

Il Santuario di Loreto è un luogo di pellegrinaggio mariano che si trova nel quartiere Hradcany, copia della Santa Casa e la chiesa barocca della Natività del Signore. E’ una delle attrazioni più importanti della capitale ceca, ed attira ogni anno migliaia di visitatori per ammirare gli antichi tesori che sono custoditi all’interno delle sue mura. Caratteristica è la torre con un carillon che, allo scoccare di ogni ora dalle 9,00 alle 18,00, suona la canzone Mariana “Ti salutiamo mille volte”.

Molto prezioso è il Tesoro di Loreto composto da una serie di oggetti sacri tra i quali spicca l’Ostensorio adornato da 6222 diamanti. Per raggiungere il Santuario il modo più veloce è quello di utilizzare la Linea 22 del tram, scendendo alla stazione Pohořelec.

Il Klementinum e la Torre Astronomica

Il Klementinum e la Torre Astronomica di Praga

Il Klementinum è il secondo complesso architettonico più grande di Praga e fu la sede della scuola gesuita e dell’università. La sala della Biblioteca è una perla barocca con bellissimi affreschi e diversi globi di valore storico. La sala meridiana, invece, era precedentemente utilizzata per determinare con precisione il mezzogiorno. La Torre astronomica, alta 68 metri ha una bellissima vista sul centro storico. L’ampio complesso Klementinum si trova tra le strade di Karlova e Křížovnická a pochi minuti dal Ponte Carlo o dalla Piazza della Città Vecchia. 

Costo ingresso al Klementinum: Adulti 250 CZK; Studente under 26 / senior oltre 65 150 CZK; Bambini sotto i 6 anni gratis.

Fortezza di Vysehrad

Oggi la fortezza di Vysehrad (Castello Alto) è un’area piena di parchi, bellissima da visitare per i suoi scorci panoramici e con una vista mozzafiato sulla Moldava da godere soprattutto al tramonto. Questo panorama fa di Praga una delle città più romantiche e più suggestive al mondo. La sua area piena di parchi nasconde in sé alcuni tesori architettonici come la preziosa rotonda romanica di San Martino, la chiesa neogotica dei Santi Pietro e Paolo con le sue due torri a guglia, chiamate Adamo ed Eva; la necropoli nazionale chiamata Slavín e le casematte sotterranee, nelle quali si trovano gli originali di alcune statue barocche del Ponte Carlo.

Conta molteplici accessi quali: la Porta di Tabor, i resti della Porta delle Sommità e la meravigliosa Porta Leopoldina. La fortezza è situata in via Pevnosti 159/5b ed è raggiungibile con la metropolitana attraverso la linea C (metro rossa) o i tram 7, 8 o 24 per Albertov, tram 3, 7, 16 e 17 per Vyton.

Il biglietto d’ingresso è gratuito, ad eccezione dell’accesso alla Chiesa dei Santissimi Pietro e Paolo, il cui costo è: Adulti 90 CZK; Ridotto 50 CZK; Familiare 180 CZK.

NATIONAL GALLERY

Palazzo Kinsky

La seconda galleria più vecchia d’Europa dopo il Louvre di Parigi presenta i capolavori delle arti figurative ceche e mondiali nelle sue mostre ed esposizioni permanenti. Gli spazi espositivi della Galleria Nazionale sono ubicati in 6 diverse sedi: Nel centro di Praga ci sono il Palazzo Kinsky, che si affaccia nella piazza della Città Vecchia, ed il Convento di Sant’Agnese che sorge nei pressi del fiume Moldava, sempre nella Città Vecchia. Il Palazzo delle Fiere si trova nel quartiere Praga 7, mentre il Palazzo Sternberg, il Palazzo Schwarzenberg ed il Palazzo Salmovský si trovano nel quartiere Hradčany. La National Gallery ospita la più grande collezione di opere d’arte impressioniste, medievali ed europee nella Repubblica Ceca. 

Il prezzo del biglietto intero per l’ingresso alla Galleria Nazionale di Praga è di 300 CZK, mentre il biglietto ridotto riservato agli Over 65 ha un costo di 150 CZK. L’ingresso è gratuito per i bambini ed i giovani fino ai 18 anni di età e per gli studenti fino a 26 anni. Le esposizioni permanenti di arte antica, moderna e contemporanea si possono visitare ad un prezzo unico di 500 CZK. 

Lo Josefov, il Ghetto Ebraico di Praga

Prezzo di ingresso al  cimitero ebraico: Adulti 330 CZK; Bambini 6 /15 anni 220 CZK. Il costo include la visita ad altri luoghi e monumenti storici della comunità ebraica.

Il ghetto ebraico, una delle zone più antiche della città, si trova a pochi passi dalla Piazza della Città Vecchia ed è un luogo intriso di storie tristi. Qui sono vissuti il rabbino Low, Franz Kafka e i circa 80.000 ebrei cechi e moldavi massacrati dai nazisti. Il ghetto, ridotto in pessime condizioni, fu raso al suolo per poi costruire splendidi edifici in stile art nouveau. La storia del quartiere ebraico rivive nel Museo Ebraico, che vi consente l’accesso alle più interessanti e toccanti testimonianze della vita degli ebrei a Praga.

Da visitare alcune sinagoghe ed i cimiteri. Il più suggestivo è il vecchio cimitero ebraico, situato all’interno del museo, con circa 12000 lapidi antiche. Poi c’è la Sinagoga Vecchia-Nuova, la più antica d’Europa dove secondo una credenza popolare vive ancora il Golem, il mostro d’argilla inventato dal Rabbino Low. La sinagoga Pinkas, sulle cui pareti interne sono stati scritti i nomi delle vittime ceche e morave della Shoah. Ed infine la sinagoga di Gerusalemme, stupenda per colori e decorazioni. Raggiungibile in Metro: Staroměstská, linea A; Tram: linee 17 e 18.

MOLDAVA il fiume di Praga

Il passeggiare sulle sue rive, ammirando i sontuosi palazzi, i ponti storici, visitare quartieri poco frequentati e nella bella stagione gustare un drink e una cena tra amici, fa vivere una emozione stupefacente. Si consiglia una passeggiata nel parco di Letnà, con il suo singolare metronomo; visitare il bellissimo convento di Sant’Agnese con i suoi chiostri e musei. Il lungo fiume Masaryk è magnifico, con gli edifici rinascimentali e neo barocchi. Qui si può ammirare la famosa Casa danzante opera di Gehry.

la Casa danzante, uno straordinario edifico dedicato alla grande coppia del ballo formata da Ginger Rogers e Fred Astaire.

I PARCHI DI PRAGA

Petrin, la collina che domina Mala Strana, piena di querce, aceri, faggi e ippocastani. Potrete osservare voli di ghiandaie e picchi verdi.

Il parco della Stromovka è una grande oasi verde in centro città, con alberi d’alto fusto, specchi d’acqua e prati. Su tutta l’area, che è una specie di Central Park praghese, si trovano molti campi da gioco e una rete di sentieri che vengono utilizzati per passeggiare.

Il Giardino Vrtbovská si trova sulle pendici della collina di Petrin ed è considerato il giardino botanico più bello a nord delle Alpi. Il giardino ha una bellissima vista sulla città. Costo ingresso 50 CZK.

Michelski Les un’oasi selvaggia di conifere e latifoglie, regno di caprioli e gufi.

Pernottare a Praga

I costi per pernottare a Praga in hotel, appartamenti, B&B ed ostelli, sono più contenuti rispetto ad altre capitali europee. E’ preferibile scegliere di pernottare nella zona centrale della città, perché c’è il vantaggio di ridurre al minimo l’uso di mezzi pubblici. I costi per un hotel 3 stelle a Praga vanno da 35 a 120 euro per notte, dipende dalla zona. Molto economici sono gli ostelli e le camere condivise, chiaramente bisogna rinunciare a parte della privacy.

Cosa mangiare a Praga

Visitando Praga è fatto obbligo gustare i piatti tipici nazionali quali:

Veproknedlozelo (forma abbreviata di veprova, knedliky a zeli: maiale, canederli e crauti): E’ il tipico piatto ceco, molto grasso e pesante.

Pecena Kachna (anatra arrosto, solitamente accompagnata da gnocchetti di pancetta affumicata e crauti rossi)

Uzené (maiale affumicato)

Da provare il dolce più diffuso, la crepe (palacinky) con marmellata (džem), cioccolato o fragole (jahody), accompagnata da un bicchierino di slivovice, (liquore alle prugne) o di Becherovka, un amaro d’erbe.

Il costo medio per mangiare a Praga: cena al ristorante (media categoria, due portate) € 20,00-25,00 p.p.; Hamburger al pub € 6,00, birra locale alla spina da 0,50 lt € 150 euro (birra locale), birra importata € 2-3,00;

La sera a Praga

Nel centro di Praga sono concentrati moltissimi  pub, ristoranti e alcune delle discoteche più grandi e belle d’Europa. Nella zona di Ponte Carlo e nella Città Vecchia ci sono le discoteche più importanti: il Duplex, a Piazza Venceslao; la Karlovy Lázne, la più grande discoteca dell’Europa centrale; il Klub Lávkam in Piazza della Città Vecchia e il Lucerna Music Bar. Queste sono quelle più famose, ma per strada noterete un’offerta di divertimento di ogni tipo, tra cui alcuni ottimi jazz club e qualche trappolona per turisti, compresi diversi club erotici. Altri posti dove trascorrere la serata sono il Grand Café Orient, nel quale tutto ha forma cubica e il Café Louvre dove si racchiude lo spirito della Belle Epoque.

Souvenir Praga

Il regalo più costoso è sicuramente il cristallo di Boemia, che ha una tradizione secolare ed un costo adeguato alla reputazione. Molto più economiche le marionette e i giocattoli in legno di produzione industriale in vendita nei negozi della Via Karlova e a Mala Strana. Invece sono costose quelle artigianali in vendita sulla Nerudova. Le Matrioske, anche se sono esposte in tutti i negozi non sono una tradizione ceca, per cui è preferibile comprare una bottiglia di Becherovka o di slivovice, liquori d’erbe e di prugna.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL
RSS
Follow by Email
Facebook0
Twitter20
Instagram0