COMUNICATO ROYAL CARIBBEAN

Royal Caribbean International per la sicurezza e il benessere degli ospiti e dell’equipaggio estende la sospensione delle crociere fino al 31 luglio 2020. L’obiettivo è riprendere le operazioni il 1° Agosto 2020. Le crociere in Canada saranno sospese fino al 31 ottobre 2020, a causa del divieto di viaggio esteso del governo canadese sui viaggi delle navi da crociera. Le crociere in Cina saranno sospese fino al 30 giugno 2020, incluso il Voyager of the Seas il 3 luglio 2020.

Royal Caribbean

PROTOCOLLI SANITARI

Per aumentare e migliorare i protocolli di screening sanitari all’imbarco e le necessarie misure di sicurezza sanitaria a bordo, il team di esperti in ambito medico stanno collaborando con le autorità sanitarie dei Governi, la Cruise Lines International Association (CLIA). I nuovi protocolli non sono ancora stati finalizzati, appena pronti saranno condivisi con le Agenzie di Viaggio via e-mail.

Il tutto per tranquillizzare gli ospiti, in particolare gli ultrasettantenni e coloro che presentano patologie croniche. Pur avendo carattere temporaneo, le restrizioni precedentemente applicate e suggerite dalla Cruise Lines International Association sono state revocate all’inizio di Aprile, quando le operazioni croceristiche sono state sospese a livello globale.

RITARDI RIMBORSI

La Compagnia giustifica il ritardo dei rimborsi dovuti al volume delle pratiche accumulate a seguito della cancellazione delle partenze per la sospensione globale dell’attività croceristiche. I responsabili stanno lavorando 24 ore su 24 per ridurre il ritardo accumulato e garantire i rimborsi dovuti nel minor tempo possibile.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL