SAINT LUCIA

Santa Lucia - Castries - crociere nel cuore

Isola appartenente all’arcipelago delle Piccole Antille, Santa Lucia insieme a Grenadine, Grenada, Martinica e Saint Vincent fa parte delle Sopravento Meridionali. La sua costa occidentale ospita due montagne dalla forma molto affusolata: i Pitons. Inoltre la costa ospita spiagge vulcaniche, siti per le immersioni lungo la barriera corallina, resort di lusso e villaggi di pescatori. La capitale, Castries, è una popolare tappa per le crociere, il cui scalo è di circa 10 ore.

Porto di Castries – Saint Lucia

Porto di Castries - Santa Lucia

Castries, la capitale, è il punto di sbarco per chi arriva in crociera. Qui ci sono tutti i servizi e ci si può sbizzarrire con lo shopping. Chi preferisce non trascorrere tutta la giornata al mare ha l’occasione di visitare alcuni siti della capitale molto interessanti. Da vedere la Cattedrale, Derek Walcott Square, la Cattedrale, Morne fortune e Eudovic’s Art Studio. Anche le spiagge di Castries sono molto belle, ad esempio Choc Bay, Labrellotte Bay e La Toc Beach.

Cattedrale di Castries – Saint Lucia

Cattedrale di Castries - Santa Lucia

La Cattedrale è dedicata all’Immacolata Concezione e si trova in pieno centro della città, vicino al parco Derek Walcott. Con le sue enormi proporzioni, 61 mt di lunghezza e 30 mt di larghezza, è la chiesa più grande dei Caraibi, sede dell’Arcidiocesi, proclamata Basilica minore nel 1999 in occasione del centenario della sua costruzione. Una chiesa atipica con una struttura in metallo rivestita da un soffitto di legno pieno di murales. All’interno ci sono tre navate con le pareti decorate con affreschi che rappresentano alcune scene bibliche e medaglioni con i vari arcivescovi. I dipinti sulle vetrate e sulle pareti della chiesa sono opera del famoso artista locale, Dunstan St. Omer.

Derek Walcott Square

Derek Walcott Square Santa Lucia

Una bella passeggiata nella Derek Walcott Square, piazza intitolata allo scrittore locale Premio Nobel nel 1992 e ornata da splendidi edifici in legno e da due busti: quello di Derek Walcott e di Sir Arthur Lewis, Nobel nel 1979 per l’economia.

Eudovic’s Art Studio

Eudovic's Art Studio - Santa Lucia

Eudovic’s Art Studio è una galleria di arte dello scultore Vincent Joseph Eudovic che ha intagliato il legno più a lungo di chiunque altro sull’isola di St. Lucia e si è affermato come il principale scultore di St. Lucia. Ha iniziato a scolpire in giovane età, partecipando alla sua prima mostra alla tenera età di dodici anni. Utilizza legni locali per le sue sculture astratte e poiché non esistono due radici uguali, ogni singola scultura è unica e diversa. Nel suo studio su Morne Fortune, puoi vedere i suoi magnifici pezzi in mostra, pezzi che non possono essere toccati. Da visitare.

Caribelle Batik – Santa Lucia

Crociere nel cuore Caribelle Batik Santa Lucia

Una visita a Castries non può dirsi completa senza una visita a Howelton House, luogo di nascita dei Caribelle Batik, sulle colline che sovrastano il Mar dei Caraibi. La posizione è stupenda. Panorami spettacolari. Puoi vedere gli artigiani al lavoro con tecnica batik eseguire il processo creativo dei disegni resistere alle cere diluite che vengono applicate ai tessuti che non vogliono colorare. Molto interessante e i tessuti sono bellissimi.

Morne Fortune

Morne Fortune, uno dei punti panoramici più suggestivi e imperdibili della capitale. Dalla sommità del monte è infatti possibile osservare il porto e la città di Castries in tutta la sua bellezza e, nelle giornate più limpide e soleggiate, persino la costa di Martinica.

SPIAGGE di Saint Lucia

Choc Bay Santa Lucia
Choc Bay

dista a 6 km a nord di Castries ed è raggiungibile in 10 minuti. Le acque di Choc bay sono l’ideale per fare una bella nuotata. E’ la spiaggia più importante della baia con una sottile striscia di sabbia dorata che si estende per centinaia di metri.

Labrellotte Bay

La Spiaggia Labrelotte Bay è situata nella bella baia omonima tra Castries e Gros Islet. Si tratta di una bellissima spiaggia di soffice sabbia bianca, orlata da grandi palme e tanto verde e bagnata da un mare turchese, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti. Dista 7 km a nord della capitale.

La Toc Beach

Si tratta di una bella spiaggia di soffice sabbia chiara bagnata da un bel mare turchese, trasparente e cristallino, con fondali digradanti verso il largo. Dista 3 km da Castries.

Rodney Bay

Rodney Bay è situato a 13 km a nord di Castries, si tratta di una delle località più turistiche dell’isola dove si condensano i principali resort e hotel. Considerata una delle più belle spiagge dell’isola, Rodney Bay è una delle mete da non mancare per i croceristi.

Marigot Bay

Marigot Bay, è un’insenatura dalla forma irregolare orlata da rigogliose palme. Lungo la baia si distendono diverse spiagge strette e bagnate da un mare meraviglioso e quasi sempre calmo. Qui attraccano spesse delle imbarcazioni e si possono noleggiare delle barche per fare piacevoli escursioni.

Marigot bay è distante circa 9 km da Castries ed è raggiungibile in circa 20 minuti. Da non perdere.
Reduit Beach

Reduit Beach, una delle spiagge più belle e famose, fatta di sabbia bianca si affaccia su una baia bagnata da mare di un colore turchese. Qui non mancano tutte le comodità, bar e divertimenti. Dista 10 km dalla capitale.

Roseau Beach - Santa Lucia
Roseau Beach

Roseau Beach, è una spiaggia incontaminata e selvaggia, con un litorale sabbioso lungo e bagnato da un mare limpido, con fondali bassi. Intorno ci sono fitti boschi e scogliere, alle spalle potete ammirare un enorme campo di banane. Dista 12 km a sud di Castries passando per la Toc road.

Grand Anse beach

Potrebbe essere difficile da raggiungere, dista 18 km da Castries, ma vale per la pace e la calma che troverai nella spiaggia di Grand Anse. Situato sul lato orientale dell’isola, la spiaggia sabbiosa è sostenuta da colline montuose che si aggiungono al fascino della spiaggia spesso deserta, goditi una fuga serena dalle zone più trafficate dell’isola.

Infine chi vuole vivere una esperienza unica a contatto della natura e di scenari stupefacenti, avendo abbastanza tempo a disposizione può recarsi a Soufrière dove è possibile ammirare i famosi Pitons, la cascata di Toraille ed una bellissima spiaggia.

Soufrière – Saint Lucia

cittadina famosa per le sorgenti sulfuree, acque termali e per i Pitons, famose formazioni rocciose di origine vulcanica ricoperte di foresta pluviale e che spuntano dall’acqua. I Pitons, detti anche i Deux Pitons, costituiscono un patrimonio dell’umanità. Il Gros Piton è alto 770 metri, mentre il Petit Piton è di 743 metri. I due Piton sono collegati da una frattura nel terreno chiamata Piton Mitan da cui fuoriesce lava. Soufrière dista da Castries circa 40 km ed è raggiungibile in bus che impiega 45 minuti. Il costo della tratta è di € 3,00.

Toraille waterfall

E’ una delle cascate più grandi dell’isola e si trova immersa nella natura, vicino al centro di Soufrière. La cascata finisce in una piscina naturale in cui ci si può fare un bagno rilassante e, l’acqua che scorre addosso, dà la sensazione di essere in un vasca idromassaggio.

Malgretoute Beach

Malgretoute Beach, spiaggia caratterizzata da sabbia scura e ghiaia. L’acqua è trasparente e digradante dolcemente verso il largo.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL
RSS
Follow by Email
Facebook0
Twitter20
Instagram0