SEMPLICE INFLUENZA 

msc meraviglia semplice influenza negato l'attracco

Divieto di attracco per una semplice influenza. E’ quanto accaduto alla nave da crociera MSC Meraviglia, partita da Miami con a bordo 4.500 passeggeri, tra cui anche italiani, e 1.600 membri dell’equipaggio. Si è vista rifiutare il permesso di attracco in Giamaica e alle Isole Cayman, per un caso di una semplice influenza a bordo.

PER UNA SEMPLICE INFLUENZA

isole cayman

Come da prassi, quando una nave sta per attraccare in un porto durante una crociera, il comandante della nave segnala alle autorità sanitarie locali competenti qualsiasi tipo di malattia rilevata a bordo. Quindi ha segnalato un caso di comune influenza di tipo A che aveva colpito un solo membro dell’equipaggio e che per precauzione era stato isolato dagli altri membri dell’equipaggio e dagli ospiti sin dal primo momento in cui si erano verificati i sintomi ed era in isolamento fino alla completa guarigione. Le autorità giamaicane hanno negato lo sbarco, temendo un contagio da coronavirus.

NESSUN CASO

Nessun caso di coronavirus a bordo di Msc Meraviglia, ma un caso di semplice influenza di un membro dell’equipaggio. Infatti ora è privo di febbre ed è quasi guarito. A precisarlo è Msc Crociere che si dichiara estremamente rammaricata dal fatto che le Autorità giamaicane abbiano ritardato di molte ore la decisione di dare l’autorizzazione necessaria per lo sbarco dei passeggeri. Ciò nonostante prima dell’arrivo della nave, come da normale protocollo, fossero state fornite tutte le cartelle cliniche dettagliate alle autorità preposte alla tutela della salute, sia locali che nazionali.

msc meraviglia semplice influenza negato l'attracco

L’ATTESA

Dopo aver atteso in porto per quasi quattro ore per il nulla osta, il comandante della nave ha deciso di dirigersi verso il successivo porto di scalo. Infatti la lunga attesa aveva compromesso la possibilità dei passeggeri di vistare la destinazione.

La nave si è diretta verso Georgetown, nelle Isole Cayman, ma a deviarne la rotta è arrivata la nota del ministero della salute locale. Al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei residenti nelle Isole Cayman, il governo ha negato il permesso di attracco. Adesso MSC Meraviglia è diretta in Messico, attesa nel porto di Cozumel per oggi 27 febbraio.

msc meraviglia

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE O UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

 

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL