Archivio dei tag escursione honningsvag

Luigi Ravnic DiLuigi Ravnic

ESCURSIONE fai da te HONNINGSVAG – FIORDI

honningsvag

Situato nel comune di Nordkapp, appartenente alla contea di Finnmark, Honningsvåg è punto di partenza privilegiato per Capo Nord dal quale dista 34 km. Quando si attracca a Honningsvåg, si ha la consapevolezza di essere in un luogo speciale, sull’ultima terra emersa continentale. Il tempo di attracco delle navi varia dalla compagnia e dalla crociera scelta, quindi si passa da soste di 8 ore a soste di 13 ore. La moneta corrente è la corona norvegese o krone(NOK) Cambio: 1 NOK = € 0,10

PORTO

Approfitta della sosta nel porto di Honningsvåg per scoprire la natura selvaggia e gli scenari idilliaci di questa affascinante città costiera norvegese situata sull’isola di Magerøya. Potrai scoprire le meraviglie di Capo Nord, punto di incontro fra l’Oceano Atlantico e l’Oceano Artico.

Dal porto si raggiunge facilmente il borgo storico percorrendo la via principale della cittadina, su cui si affacciano ristoranti specializzati in pesce appena pescato nelle gelide acque del Mar Glaciale Artico. Nel centro possiamo visitare il:

NORDKAPPMUSEET

Nordkappmuseet è un piccolo museo a pochi minuti dalla banchina Hurtigruten, dalla banchina delle crociere e dalla stazione degli autobus. L’esposizione ha testi nelle seguenti lingue: norvegese, inglese e tedesco. Il museo di Capo Nord presenta e documenta la cultura costiera e l’industria ittica da cui si evince lo stile di vita dei pescatori, abitanti di queste terre estreme, con una bella esposizione degli oggetti quotidiani. E’ anche un museo locale con almeno 5 diverse mostre ogni anno.

A meno di un chilometro dal Nordkappmuseet (10 minuti a piedi), si trova la bianca chiesa di Honningsvåg.

CHIESA

La Honningsvåg kirke, in stile neogotico, fu consacrata nel 1885 ed è affiancata dal piccolo cimitero cittadino. Al suo interno un semplice altare, un piccolo organo e una barca che ricorda il carattere marittimo della zona. Siamo di fronte all’edificio più antico di tutta l”isola di Magerøya. Questa chiesa è particolarmente cara agli abitanti dell’isola perché fu l’unico edificio che scampò alla furia nazista nella Seconda Guerra Mondiale. Un centinaio di persone, determinate a ricostruire di nuovo Honningsvag, fecero della Chiesa il loro quartier generale, la loro casa e da allora la chiesa è un simbolo di unità.

PERLEPORTEN KULTURHUS

Il Perleporten Kulturhus è un piccolo caffè con teatro nel centro di Honningsvåg, con vista sulla baia della città. D’estate, ogni giorno, vengono realizzati spettacoli musicali e teatrali incentrati sulla vita in questa remota parte del mondo. Una esperienza piacevole e divertente per conoscere meglio usanze e costumi del luogo.

ARTICO ICE BAR

Uno dei fiori all’occhiello del centro è un bar interamente in ghiaccio, Artico Ice Bar, che ogni anno viene ricostruito con ghiaccio naturale proveniente dai laghi della Lapponia. È un vero e proprio bar fatto interamente di ghiaccio: tavoli, sedie, bancone del bar e perfino i bicchieri. All’ingresso vengono fornite giacche imbottite, ma i più audaci entrano con un semplice maglione resistendo ad una temperatura di circa quattro gradi sotto zero.

Essendo il centro molto piccolo, quasi tutti i croceristi preferiscono vivere le esperienze che solo posti nelle vicinanze fanno godere come:

Kamøyær

Kamøyvær è un villaggio di pescatori molto attivo distante 12 Km da Honningsvag. Ha poche centinaia di abitanti ma è un centro importante per lo scarico e smistamento del pesce. C’è una galleria d’arte che espone quadri, artigianato e libri locali. Il tema di molti dei dipinti è la splendida e spietata natura della regione. Alcune opere sono in vendita. Il turismo si è molto incrementato per l’osservazione di colonie di rari uccelli che si riproducono nella montagna di Store Kamøya.

Ora prima di passare alla escursione principale, dovete tener presente che gli spostamenti per questi luoghi sono abbastanza scomodi per gli orari dei bus, per cui fate una vostra valutazione nella scelta del fai da te. Il costo del taxi (4 persone) per la tratta Honningsvag-Capo Nord varia tra € 70/80,00 ed impiega circa 30 minuti. Gli autobus n° 912 – 406 – 62 impiegano circa 45 minuti al costo a tratta di € 10,00, ma partono solo due volte al giorno.

CAPO NORD

Distante 34 Km da Honningsvåg, Capo Nord è una falesia che si trova sulla punta nord della penisola di Magerøya , e dall’alto dei suoi 307 metri d’altezza domina il Mare di Barents e l’Oceano Artico. Pur avendo delle condizioni climatiche inospitali, legate al vento gelido, costituisce un punto molto affascinante per migliaia di croceristi. Infatti la strada che conduce fino a Nordkapp è di una bellezza particolare, si possono ammirare prati di fiori selvatici e renne al pascolo. Il cuore di Capo Nord è il suo padiglione, una struttura costruita nel 1988, una grande grotta scavata nella roccia dove si trova la suggestiva terrazza panoramica che si affaccia sull’oceano.

NORDKAPPHALLEN

Il costo di ingresso alla struttura del Nordkapphallen era di: Adulti 255 NOK; Ragazzi: 165 NOK; bambini: 90 NOK. Il governo norvegese ha reputato eccessivo il biglietto d’ingresso richiedendone che il costo per accedere all’area venisse ridotto.

Il biglietto “RIDOTTO” costa: Adulti: 170 NOK; Ridotto: 110NOK; Fino a 15 anni: 55 NOK. Questo biglietto ridotto non dà diritto di accedere al museo e al cinematografo.

Capo Nord o Nordkapp con una latitudine di 71 ° 10 ’21 “N è il punto più settentrionale del continente europeo, si trova alla stessa latitudine della Siberia e dell’Alaska.

Sul promontorio sono presenti vari monumenti:

IL GLOBO

Scultura in ferro che rappresenta un mappamondo, simbolo di Capo Nord. Sebbene in uno dei filmati proiettati all’interno della struttura ricettiva viene mostrata una coppia seduta sopra questo monumento, è bene tenere presente che la cosa è proibita.

Monument of the World’s Children

Il monumento dei Bambini della Terra è rappresentato da sette medaglioni in pietra con disegni di bambini di sette nazioni diverse che simboleggia l’amicizia e la collaborazione estesa a tutto il mondo.

Madre e bambino è una scultura che raffigura una madre e suo figlio; la madre tiene vicina a sé il bambino, il quale indica con la mano sinistra il monumento dei “Bambini della Terra”, dinnanzi a lui.

STELE DI RE OSCAR

Stele di Oscar è una pietra commemorativa fatta erigere da Re Oscar II di Norvegia al fine di delimitare, seppur simbolicamente, il confine tra Svezia e Norvegia.

Insegna che indica, per mezzo di frecce, in quale direzione sono alcune città del mondo e la distanza in chilometri, tra cui Atene 3.700, New York 6.110, Londra 2.550, Parigi 2.770, Roma 3.340, Sydney 14.780, Vienna 2.600. Il Polo Nord dista 2.110 km.

A poca distanza dai monumenti c’è il centro visitatori in cui sono allestite mostre e dove si proietta un film sulle bellezze della zona. Qui si trova tutto quello che serve per rifocillarsi, una caffetteria e un ristorante, l’ufficio postale e persino la cappella più settentrionale del mondo: la St Johannes Kapell

A circa 600 metri dalla piattaforma di Capo nord, troviamo:

Hornet, una rupe che è una rarità geologica. Infatti è una formazione rocciosa a forma di corno con una spaccatura ed attraverso di essa, si può godere una bella vista verso Capo Nord ed da dove è possibile anche osservare il sole di mezzanotte che brilla tra le ore 00.00 e le 02.00. Il luogo era considerato la dimora degli dei e quindi era un luogo sacro per gli abitanti Sami dell’isola di Magerøya.

scendendo circa 1000 scalini possiamo recarci a:

Hornvika che smise di essere il porto turistico per Capo Nord quando fu costruita la strada che portava direttamente al Capo.

Hornvika

Gjesvær

Recatevi a Gjesvær, distante 40 Km da Capo Nord, è riparato dal Mare del Nord da un centinaio di isole situate davanti al suo porto, ha nella pesca la sua maggior attività seguita da quella della salatura del pesce. Nella sua riserva naturale vi è Gjesværsstappan, che si può raggiungere solo in barca per trovare pulcinelle di mare, sule, cormorani e altri uccelli marini. Raggiungibile in taxi che impiega circa 35/40 minuti al costo di € 85/95,00. Se la sosta della nave è di tredici ore, dopo Capo Nord, Gjesvær è una meta da non perdere.

pulcinelle di mare

VIDEO DI HONNINGSVAG

Immagini Instagram

Translate »