DOPO QUATTRO MESI DI ASSENZA

Taiwan

In Germania e a Taiwan le navi da crociera riprendono a navigare dopo ​​oltre quattro mesi di assenza. Con un protocollo simile entrambi gli Stati hanno permesso la ripresa delle crociere. Infatti le Compagnie hanno stabilito restrizioni simili limitando gli ospiti e accettando solo prenotazioni per cabine con balcone e suite. Gli ospiti hanno l’obbligo a mantenere le distanze sociali, il cibo è servito dal personale e sono ancora più severi i controlli sanitari. La TUI ha sottoposto un test di screening e un isolamento di due settimane all’equipaggio prima dell’inizio delle crociere. 

Taiwan e Germania

La prima nave a navigare è stata la Mein Schiff 2 gestita da TUI Cruises, una partnership tra TUI e Royal Caribbean Group. E’ partita da Amburgo (Germania) il 24 luglio per un viaggio di tre giorni nel Baltico e rientrerà ad Amburgo oggi 27 luglio senza nessun scalo.

Ieri 26 luglio, la Dream Cruises di Genting Cruise Line è tornata in servizio con una crociera di quattro giorni a bordo della Explorer Dream. La crociera rimarrà interamente nelle acque locali. visitando le isole taiwanesi di Peng Hu, Matsu Island e Kinmen e il porto di Hualien situato sulla costa nord-orientale di Taiwan.  

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE O UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL