DI NAZIONALITA’ INDIANA

Un marittimo

Un marittimo dell’equipaggio di Costa Diadema è stato sbarcato oggi a Genova. Nel corso dello screening completo è risultato positivo e asintomatico al Covid-19. Il marittimo è stato preso in carico dalla Unità sanitaria di frontiera e accompagnato in una struttura dedicata ai pazienti Covid. Il marittimo, imbarcato pochi giorni fa, è di nazionalità indiana e non aveva nessun sintomo al momento del test ed era ancora in quarantena prima di entrare in servizio effettivo. Lo riferisce l’agenzia di stampa italiana Ansa. Costa Diadema è la seconda nave di Costa Crociere a riprendere il servizio dopo il blocco della pandemia in Italia. Partita da Genova il 19 settembre ha fatto tappa a Civitavecchia, Napoli, Palermo, Cagliari e La Spezia per una crociera dedicata solo ad italiani.

La compagnia ha implementato misure di pre-screening per tutti i membri dell’equipaggio nel proprio paese di origine, includendo due diversi tamponi per la valutazione dei casi sospetti. Prima dell’imbarco i membri dell’equipaggio vengono testati per la terza volta, i negativi sono ammessi a bordo e vengono posti in quarantena per 14 giorni. Prima che entrino in servizio, vengono nuovamente testati. Il protocollo di sicurezza Costa include: Tamponi obbligatori per tutti i membri dell’equipaggio ogni mese.

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE O UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.

Seguici o condividi i nostri articoli sui SOCIAL